Prima Pagina | Politica società diritti | FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA: ATTO DI INDIRIZZO PER ESPRIMERE CONTRARIETA' E FARE CHIAREZZA SU PROROGA A NUOVE ACQUE

FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA: ATTO DI INDIRIZZO PER ESPRIMERE CONTRARIETA' E FARE CHIAREZZA SU PROROGA A NUOVE ACQUE

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
FORZA ITALIA E FRATELLI D'ITALIA: ATTO DI INDIRIZZO PER ESPRIMERE CONTRARIETA' E FARE CHIAREZZA SU PROROGA A NUOVE ACQUE
 
 
I gruppi consiliari di Forza Italia e di Fratelli d'Italia, dopo aver attentamente analizzato la situazione venutasi a creare con il voto dell'assemblea dei Sindaci dello scorso 11 gennaio, hanno deciso di riportare il Consiglio comunale al centro del dibattito sul servizio idrico, presentando un atto di indirizzo che verrà discusso nella prossima seduta.
 
I dubbi permangono, per questo nel documento depositato stamani viene richiesto al Sindaco e alla Giunta di rivolgersi sia all'Autorità Nazionale Anti Corruzione, al fine di porre all'attenzione della stessa la legittimità della proroga della convenzione tra A.I.T. e Nuove Acque, sia alla Corte dei Conti, affinché possa essere verificata l'ipotesi di danno erariale. Inoltre si chiede di valutare l'ipotesi di ricorso al T.A.R. avverso la decisione presa dalla conferenza territoriale dei Sindaci e, allo stesso tempo, di farsi portavoce presso gli enti interessati per sospendere in via cautelativa e di urgenza gli effetti della proroga appena approvata.
 
Tra le richieste, infine, la conferma della contrarietà a qualsivoglia ipotesi di proroga della convenzione con Nuove Acque e la necessità di coinvolgere il Consiglio comunale per tutte le questioni e le decisioni che in futuro andranno prese riguardo il rapporto con Nuove Acque e più in generale il servizio idrico integrato di acquedotto, fognatura e depurazione.
 
Il Consiglio comunale sarà quindi chiamato ad esprimere un parere sulle nostre istanze, che hanno l'unico scopo di tutelare il bene comune e la legalità: l'auspicio è che sull'atto ci sia la convergenza di tutti i gruppi consiliari, compresi quelli di minoranza che sulla stampa hanno espresso, come noi, la loro contrarietà alla proroga.
 
 
Gruppo Consiliare Forza Italia – Comune di Arezzo
Gruppo Consiliare Fratelli d’Italia – Comune di Arezzo
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0