Prima Pagina | Cronaca | Un pezzo di storia dell'antiquariato che se ne va

Un pezzo di storia dell'antiquariato che se ne va

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Un pezzo di storia dell'antiquariato che se ne va

Questa mattina alle 8, all’età di 89 anni è morto Artemio Buzzi uno dei più noti antiquari della città di Arezzo.

E' un grave lutto per il mondo antiquario non solo aretino: la Grace Gallery ha infatti partecipato per anni alle più rilevanti manifestazioni del settore.

Lascia la moglie Maria Grazia Rossi

Il cordoglio della Confcommercio per la scomparsa dell’antiquario aretino Artemio Buzzi
“UN GRANDE UOMO, UN GRANDE COMMERCIANTE”

“Con Artemio Buzzi se ne va un grande uomo ed un grande commerciante”. Con queste parole della presidente Anna Lapini, la Confcommercio di Arezzo si unisce al cordoglio per la scomparsa dell’antiquario aretino. “Difficile non volergli  bene, incline al sorriso come era, sempre con una buona parola per tutti”, prosegue la presidente Lapini, “un carattere che lo ha aiutato ad affrontare con grande coraggio e dignità perfino la prova durissima della malattia. Artemio era riuscito a mettere a frutto le sue spiccate capacità relazionali nell’attività d’impresa, diventando punto di riferimento per il mercato antiquario, dove ha saputo precorrere i tempi in tante cose. Ci mancherà molto. Ci stringiamo con affetto a sua moglie Maria Grazia, compagna di vita e di lavoro”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0