Prima Pagina | Politica società diritti | Si è riunito il consiglio comunale degli studenti. Atto di indirizzo sul turismo approvato all’unanimità

Si è riunito il consiglio comunale degli studenti. Atto di indirizzo sul turismo approvato all’unanimità

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Si è riunito il consiglio comunale degli studenti. Atto di indirizzo sul turismo approvato all’unanimità

 

Si è riunito nella sala del consiglio comunale il consiglio degli studenti alla presenza del presidente Alessio Mattesini e dell’assessore Marcello Comanducci. Nell’occasione è stata fatta la simulazione di una vera e propria seduta, partendo dall’inno nazionale e passando poi alle interrogazioni in cui i giovani consiglieri hanno posto dei quesiti alla giunta degli studenti e gli assessori hanno provato a offrire possibili soluzioni.

Il sindaco degli studenti, Andrea Talanti, ha presentato un atto di indirizzo sul turismo con il quale ha chiesto di valutare l’opportunità e la fattibilità di un progetto che preveda l’installazione di mappe interattive, corredate da touch-screen, nelle quali siano indicati i luoghi di maggiore interesse artistico, culturale e religioso, con un racconto sonoro o scritto. Tale strumento dovrà essere in grado di segnalare anche gli eventi più significativi che si svolgono in città o nelle frazioni. I supporti dovranno infine consentire al turista e al cittadino di segnalare eventuali disservizi o suggerimenti. Al fine di garantire un più efficace utilizzo, gli ausili dovranno essere collocati nei punti nevralgici della città. L’atto di indirizzo è stato discusso e approvato all’unanimità.

L’assessore Marcello Comanducci è intervenuto valutando questo atto di indirizzo come positivo e di possibile o futura realizzazione e come spunto di sviluppo per il turismo della città. Soddisfatto Alessio Mattesini di questa simulazione di seduta: “gli studenti hanno compreso molto bene il ruolo e le prerogative dei consiglieri stessi e sono fiducioso che questo confronto possa aiutare a risolvere eventuali problematiche e apportare miglioramenti alla città”.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0