Prima Pagina | Politica società diritti | Scuola Vasari e via Masaccio: nuovi interventi dell’amministrazione comunale

Scuola Vasari e via Masaccio: nuovi interventi dell’amministrazione comunale

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Scuola Vasari e via Masaccio: nuovi interventi dell’amministrazione comunale

 

 

 

Manutenzione straordinaria degli spogliatoi della palestra della scuola media Vasari e ristrutturazione e adeguamento dei locali del Centro di documentazione di via Masaccio per trasferirvi la sezione ragazzi della Biblioteca città di Arezzo. Sono due degli interventi deliberati dalla giunta comunale su proposta del vicesindaco Gianfrancesco Gamurrini e che comporteranno – rileva il vicesindaco – “le giuste risposte alle esigenze dei giovani: studenti, per quanto riguarda la scuola, studenti ma anche bambini e genitori per quanto riguarda la sezione ragazzi della biblioteca. Nella palestra delle medie Vasari avevamo riscontrato negli ultimi tempi infiltrazioni di acqua nel soffitto dei bagni a piano terra provenienti dai locali docce del piano superiore. Per quanto riguarda i locali di via Masaccio, il centro di documentazione va alla Casa delle culture, la sezione ragazzi della biblioteca viene invece trasferita qui: la soluzione è economica perché si tratta di locali di proprietà dell’amministrazione ed efficiente perché portare la sezione ragazzi da via dei Pileati a via Masaccio significa renderla più fruibile grazie a un’ubicazione meglio servita dai mezzi di trasporto pubblici, vicino all’università e al parco del Pionta. Su cui poniamo sempre un occhio di riguardo in vista di una sua definitiva rivalorizzazione”.

Ecco allora che alla scuola Vasari il Comune procederà alla demolizione completa del pavimento e al rivestimento dei locali docce del primo piano, al rifacimento completo degli scarichi, alla sistemazione di nuovi lavandini nei bagni, alla realizzazione di un nuovo sistema di impermeabilizzazione e di una nuova pavimentazione degli spogliatoi che verranno anche ritinteggiati. La spesa è di 36.000 euro.

In via Masaccio, verranno invece sistemati i locali in modo da renderli funzionali alla nuova destinazione. Si approfitterà di questi interventi per realizzare anche opere di manutenzione degli infissi, di sostituzione delle luci e di tinteggiatura. La spesa è di 25.000 euro e verrà finanziata dalla Biblioteca città di Arezzo.

 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0