Prima Pagina | Salute e sanità | Avviato il procedimento di profilassi in una scuola aretina per due casi di epatite A

Avviato il procedimento di profilassi in una scuola aretina per due casi di epatite A

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Avviato il procedimento di profilassi in una scuola aretina per due casi di epatite A

 

È stato avviato il percorso per la profilassi dei due casi di epatite A registrati uno in una scuola dell’infanzia e uno in un asilo nido del Comune di Arezzo. Tutte le famiglie interessate saranno informate nella giornata odierna per essere messe nelle condizioni di poter procedere in base al protocollo previsto dalla ASL. Essendo una patologia che si può contagiare per via orale e fecale, le indicazioni date dalla ASL e consegnate all’Ufficio scuola del Comune di Arezzo prevedono il coinvolgimento delle bambine, dei bambini e degli operatori interessati.

Preme sottolineare l’immediata attivazione di tutti gli uffici competenti nel dare una tempestiva informazione alle famiglie dei bambini. Per ogni informazione l’Ufficio scuola del Comune rimane a disposizione.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0