Prima Pagina | Lo Sport | L'Alga EtruscAtletica brilla ai campionati regionali Cadetti di società

L'Alga EtruscAtletica brilla ai campionati regionali Cadetti di società

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L'Alga EtruscAtletica brilla ai campionati regionali Cadetti di società

La società aretina si è confermata tra le migliori realtà giovanili toscane in campo maschile e femminile. Le ragazze hanno trionfato nella staffetta 4x100 e si sono piazzate al quinto posto della classifica finale

 

AREZZO – L'Alga EtruscAtletica si conferma ai vertici della Toscana. Lo stadio di atletica di Grosseto ha ospitato la fase finale del campionato regionale di società delle categorie Cadetti e Cadette, dove si sono affrontate le migliori dodici squadre emerse dalle precedenti giornate di qualificazione che hanno presentato nelle varie gare i loro tre atleti più competitivi. Tra coloro che hanno meritato l'opportunità di gareggiare è rientrata anche l'Alga EtruscAtletica che, con i suoi ragazzi nati nel biennio 2003-2004, è riuscita a piazzarsi al quinto posto della classifica femminile e al decimo posto della classifica maschile, in virtù di tre ori, quattro argenti e un bronzo colti nelle varie discipline di corsa, salto e lancio. La manifestazione, tra l'altro, ha rappresentato un bel banco di prova in vista dei prossimi Campionati Italiani in programma nella trentina Cles che chiuderanno la stagione e che vedranno in pista anche alcuni atleti aretini.

 

Tra le femmine, il miglior risultato è arrivato nella staffetta 4x100 che ha visto l'Alga EtruscAtletica meritare il titolo regionale con la squadra composta da Danyella Brunelli, Victoria Giaccherini, Giulia Mazzini e Irene Spertilli, dimostrando l'alto valore complessivo del suo gruppo di atlete. A livello individuale, invece, è emersa Mazzini che ha colto l'argento nel salto triplo e il bronzo nel salto in lungo dove è volata rispettivamente fino a 11.10 metri e fino a 5.02 metri. Tra gli altri piazzamenti di rilievo rientrano anche quelli di Noemi Biagini (quarta nel lancio del disco e quinta nel lancio di peso e giavellotto), di Spertilli (quarta negli 80 piani) e di Brunelli (quarta nel salto in lungo e quinta nei 150 metri). Nelle gare maschili, invece, ha brillato Matteo Tanganelli che ha colto un oro nel salto triplo con 13.11 metri e due argenti nel salto in alto con 1.70 metri e nel salto in lungo con 5.94 metri; particolarmente positive sono risultate anche le prove di Simone Tecchi che ha vinto i 100 ostacoli con il tempo di 13.65 secondi, è salito sul secondo gradino del podio nel lancio del giavellotto con 41.85 metri ed è arrivato quarto nel lancio del peso. Da sottolineare, infine, il quarto posto di Lorenzo Bindi nei 300 ostacoli e il sesto posto di Lorenzo Pambianco nei 150 metri. «Torniamo dai campionati regionali di società con la rinforzata consapevolezza del valore del nostro settore giovanile - commenta Stefano Arniani, presidente dell'Alga EtruscAtletica. - Dopo aver centrato l'obiettivo di entrare tra le migliori della Toscana, i nostri Cadetti hanno affrontato con impegno le fasi finali e hanno centrato molti risultati di rilievo, ribadendo la bontà del lavoro loro e dei nostri tecnici che ci fa ben sperare in vista dei prossimi Campionati Italiani».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0