Prima Pagina | Cronaca | Forza Italia: le elezioni politiche e il Consiglio Comunale

Forza Italia: le elezioni politiche e il Consiglio Comunale

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Forza Italia: le elezioni politiche e il Consiglio Comunale

Cambio della guardia all’interno dell’organigramma di Forza Italia: il coordinamento comunale passa da Francesco Conti a Jacopo Apa già capogruppo in consiglio comunale per il partito azzurro.

 

 

Il ruolo di vice coordinatore vicario è di Federico Scapecchi, anche lui impegnato in consiglio comunale tra i banchi della maggioranza.

Si rafforzano da oggi, e molto, i legami tra il consiglio comunale di Arezzo e la segreteria di Forza Italia. Aumentano infatti i poteri di rappresentanza nel partito, dei consiglieri all’interno della massima assise cittadina, che avranno così la possibilità di una maggiore rapidità decisionale, anche in merito alle scelte e agli indirizzi della stessa.  Per Conti invece, incarichi nel coordinamento provinciale in sostegno e preparazione alla prossima campagna elettorale per le politiche.

Felice Maurizio D’Ettore coordinatore provinciale di Forza Italia ha spiegato che: “Non potevamo privarci del supporto di una persona preparata come Conti. Lui stesso ha espresso la volontà di rinunciare al suo incarico nel coordinamento comunale a causa di impegni personali dal canto nostro invece abbiamo ritenuto che la soluzione migliore fosse quella che abbiamo indicato. Allineare anche formalmente coordinamento e gruppo consigliare per quanto riguarda il Comune di Arezzo”

Nello spiegare il nuovo assetto e i lavori preparatori alla prossima competizione elettorale, il coordinatore provinciale ha affrontato tra l’altro, il tema delle candidature: “Le liste dei candidati per le politiche, verranno definite dal Presidente Berlusconi con il Comitato di Presidenza del partito, sentito il Coordinatore regionale. Ognuno ha delle ambizioni personali e questo è ovvio e pure legittimo. Ma va precisato che Forza Italia non ha ancora individuato i nomi dei candidati alle politiche. Prima è infatti necessario confrontarsi sui temi fondanti della nostra campagna elettorale. E’ per questo che già a partire dalle prossime settimane organizzeremo degli eventi pubblici con la popolazione, ma le liste dei candidati per le politiche, in ogni caso, verranno definite dal presidente Berlusconi”.

Jacopo Apa: “Si apre un nuovo capitolo. Sono felice dell’incarico che mi è stato affidato. Con orgoglio cercherò di svolgere al meglio il mio nuovo ruolo che di fatto permette un forte avvicinamento del partito nelle azioni dell’amministrazione”.

Francesco Conti: “Le stagioni cambiano per tutti. Per cinque anni ho fatto del mio meglio per questo partito ricoprendo questo ruolo. Tra i meriti che posso vantare c’è quello di aver contribuito alla vittoria dell’attuale sindaco di Arezzo. Continuerò a lavorare come ho sempre fatto per il bene di questo gruppo”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0