Prima Pagina | Politica società diritti | “Poltrone offresi”

“Poltrone offresi”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
“Poltrone offresi”

Paolo Lepri, consigliere comunale Movimento 5 Stelle

 

“Cittadini aretini, se cercate un lavoro avvicinatevi ai partiti, che siano di destra o di sinistra non fa differenza. Dopo anni di gavetta avrete il vostro posto di lavoro. Siete geometri, siete avvocati oppure altro? Non c’è problema, un posto nel cda di un’azienda, in qualche modo riconducibile al pubblico, è sempre disponibile e farà curriculum spianandovi la strada per altre mete.

Sembra questo il messaggio politico che esce dopo reiterati indizi: il consigliere Macrì di Fratelli d’Italia lascia il Consiglio Comunale per diventare presidente di Estra spa, il consigliere comunale Bircolotti di Ora Ghinelli diventa presidente di Estra Energie srl, il candidato Staderini della lista Ora Ghinelli, ma non eletto, diventa presidente di Coingas, il candidato di Forza Italia in Regione, anch’egli non eletto, Francini torna alla presidenza dell’azienda farmaceutica.

A questo che sembrerebbe un gioco a incastri non poteva mancare il Partito democratico. Difatti è arrivata la presidenza  di Tiemme spa per Dindalini. Un ritorno, per alcuni versi, che potrebbe essere visto come un modo per tenerlo lontano dagli affari interni del partito considerato il suo non allineamento con la politica renziana.

Una domanda sorge spontanea: se in campagna elettorale tutti pronunciano la parola ‘meritocrazia’ migliaia di volte, com’è che dopo le elezioni i meritevoli sono solamente i componenti dei rispettivi schieramenti”?

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0