Prima Pagina | Politica società diritti | ORDINANZA ANTI-ALCOOL, SCAPECCHI (FORZA ITALIA) E ROSSI (ORA GHINELLI): FELICI PER L’ESITO DELL’INCONTRO TRA SINDACO E CATEGORIE ECONOMICHE, ORA LAVORIAMO INSIEME PER UN NUOVO PROVVEDIMENTO CONDIVISO.

ORDINANZA ANTI-ALCOOL, SCAPECCHI (FORZA ITALIA) E ROSSI (ORA GHINELLI): FELICI PER L’ESITO DELL’INCONTRO TRA SINDACO E CATEGORIE ECONOMICHE, ORA LAVORIAMO INSIEME PER UN NUOVO PROVVEDIMENTO CONDIVISO.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
ORDINANZA ANTI-ALCOOL, SCAPECCHI (FORZA ITALIA) E ROSSI (ORA GHINELLI): FELICI PER L’ESITO DELL’INCONTRO TRA SINDACO E CATEGORIE ECONOMICHE, ORA LAVORIAMO INSIEME PER UN NUOVO PROVVEDIMENTO CONDIVISO.
 
 
Desideriamo ringraziare il Sindaco Alessandro Ghinelli per gli impegni presi con le categorie economiche a seguito dell’incontro odierno. Siamo felici che lo spirito dell’ordinanza cosiddetta “anti alcool” emanata due settimane fa, già ampiamente compreso e condiviso dagli esercenti dei pubblici esercizi, sia stato il punto focale del confronto, e che le polemiche e le esagerazioni siano state messe da parte.
E’ innegabile infatti che la Città abbia bisogno di una serie di accorgimenti che puntino a combattere i disagi dei nostri tempi, come l’abuso di alcool e il degrado urbano, tuttavia è opportuno che tali accorgimenti tengano conto delle istanze e delle esperienze di chi tutti i giorni vive e lavora sul campo.
Siamo sicuri che al termine di questo periodo sperimentale di 30 giorni nei quali l’ordinanza ha corso di validità saranno messe in campo misure ancora più efficaci, accompagnate da alcune modifiche così come suggerito quest’oggi dai rappresentanti del commercio e così come avevamo fin da subito anche noi proposto, su tutte un orario diverso per lo stop alla somministrazione di alcolici. Inoltre – proseguono Scapecchi e Rossi – la sesta commissione consiliare (Sociale, Politiche Giovanili, Sport, ecc) della quale siamo rispettivamente Presidente e componente di maggioranza potrà essere un luogo dove tutti insieme potremo valutare questo percorso, così come già fatto in precedenza con un paio di audizioni sul tema del disagio giovanile.
Ringraziamo infine tutti coloro che in questi giorni si sono prodigati per stemperare le polemiche e salvaguardare lo spirito dell’ordinanza, in particolare il coordinatore provinciale di Forza Italia prof. Felice Maurizio d’Ettore, da subito vicino alle nostre proposte ed alle istanze dei commercianti.
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0