Prima Pagina | Politica società diritti | “Arezzo Gas”: avviata la procedura di informazione della popolazione

“Arezzo Gas”: avviata la procedura di informazione della popolazione

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
“Arezzo Gas”: avviata la procedura di informazione della popolazione

 

La Prefettura di Arezzo nell’ambito delle attività di redazione del Piano di Emergenza Esterna dell’azienda “Arezzo Gas SpA” con sede in località Case Nuove di Ceciliano ha avviato, d’intesa con il Comune, la procedura di informazione della popolazione prevista dal Decreto del Ministero per la Tutela del Territorio e del Mare n. 200, del 29/9/2016 “Regolamento recante la disciplina per la consultazione della popolazione sui piani di emergenza esterna, ai sensi dell’art. 21, c. 10, del decreto legislativo 26 giugno 2015, n. 105”, rendendo disponibili le informazioni relative a: descrizione e caratteristiche dell’area interessata dalla pianificazione, natura dei rischi, azioni previste per la mitigazione e la riduzione degli effetti e delle conseguenze di un incidente, autorità pubbliche coinvolte, fasi e cronoprogramma della pianificazione, azioni previste dal Piano di Emergenza Esterna concernenti il sistema degli allarmi in emergenza e le relative misure di autoprotezione da adottare.

Tali informazioni sono state pubblicate dal 26 luglio sul sito internet del Comune (www.comune.arezzo.it), sezione Albo Pretorio e Servizio Ambiente_Protezione Civile, nonché sul sito della Prefettura (www.prefettura.it/arezzo), per almeno 60 giorni durante i quali la popolazione potrà produrre al prefetto, anche per il tramite del sindaco del Comune di Arezzo, osservazioni, proposte, o richieste relative a quanto oggetto della consultazione. L’informativa è corredata da un questionario, visibile on-line sul sito del Comune alla sezione Servizio Ambiente_Protezione Civile, denominato “Sondaggio sulla comprensione e gradimento del documento d’informazione alla popolazione sul Piano di Emergenza Esterna per industrie a rischio di incidente rilevante”. Per le persone residenti nell’immediata vicinanza all’azienda “Arezzo Gas” sarà inviata, tramite posta ordinaria, l’informativa in oggetto e l’invito a compilare il questionario on-line, inoltre a tale nota verrà allegato un volantino in cui vengono illustrati i comportamenti da adottare in caso di incidente rilevante.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0