Prima Pagina | Politica società diritti | La stagione degli arbitri aretini ai nastri di partenza

La stagione degli arbitri aretini ai nastri di partenza

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La stagione degli arbitri aretini ai nastri di partenza

 

 

Dopo i classici raduni precampionato per arbitri, assistenti ed osservatori "nazionali", dalla Serie A alla Commissione arbitri interregionale, a Sportilia che hanno visto la partecipazione degli associati di vertice della Sezione di Arezzo: Lorenzo Gori, Niccolò Pagliardini, Marco Scatragli, Giosuè D'Apice, Manuel Volpi, Nicola Mariottini, Raimondo Borriello e Lorenzo Maccarini, unitamente ad alcuni osservatori "top" : Ciro Camerota, Lorenzo De Robertis, Massimiliano Bruni e Saverio Romano,  nel calcio a 5 l’osservatore Antonio Micheli e nel beach soccer l’arbitro Marco Emanuele Schiatti, anche la realtà aretina guidata da Sauro Cerofolini ha inteso, come ogni anno, organizzare il raduno precampionato provinciale riservato agli arbitri che dirigono sostanzialmente tutti i campionati dai Giovanissimi alla 3° categoria di Arezzo e provincia. Il raduno di svolgerà all'8 al 10 settembre al centro tennis di Caprese Michelangelo e vedrà la partecipazione di quasi oltre 100 atleti, tra arbitri ed osservatori, guidati oltre che dal presidente di Sezione, dallo staff tecnico della Sezione che vanta la presenza delle ex bandierine di Serie A Giancarlo Chiappini e Simone Ghiandai, nonché dell'esperto osservatore, vicepresidente di Sezione Daniele Barbagli e dall'altro vicepresidente Tommaso Ceccarini. Ma è l'intero Consiglio Direttivo Sezionale che lavorerà alacremente affinché il prossimo 30 giugno si possa fare festa, come ormai d'abitudine, presso l'Arbitro Club.

L'assessore Lucia Tanti: “da parte dell'amministrazione un ringraziamento perchè la vostra presenza in città rappresenta un elemento qualificante. Inoltre oggi si ricorona il sogno di ragazzi cresciuti ad Arezzo che arbitreranno in serie A e B. Siete nostri ambasciatori nel mondo arbitrale rispetto al resto d'Italia”.

Sauro Cerofolini, presidente sezione Aia Arezzo: “grazie all'amministrazione comunale che sempre appoggia le nostre manifestazioni. L'anno scorso è stata una grande stagione perchè abbiamo avuto sette promozioni a livello nazionale. Questa stagione Lorenzo Gori esordisce in Torino - Sassuolo in serie A come assistente, Niccolò Pagliardini in serie B in Cittadella - Ascoli e Marco Scatragli in serie B in Virtus Entella - Perugia. La sezione è composta da 202 associati, di cui 62 sono ragazzi sotto i ventiquattro anni”.

Lorenzo Gori: “la tecnologia può essere un valido aiuto per eliminare errori macroscopici. In Italia comunque si sbaglia veramente poco: il 2,8% delle volte”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0