Prima Pagina | Cronaca | Proibizionismo: tra le lamentose note di una marcia funebre, si son levati i calici per l’ultimo brindisi

Proibizionismo: tra le lamentose note di una marcia funebre, si son levati i calici per l’ultimo brindisi

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Proibizionismo: tra le lamentose note di una marcia funebre, si son levati i calici per l’ultimo brindisi

Proteste con ironia nel primo sabato notte senza alcol

 

 

 


Nei luoghi della movida che altro fare se non usare l’ironia per smaltire la frustrazione?

Mentre Ascom intanto sta valutando un ricorso al TAR, in piazza San Francesco han fatto una sorta di goliardica veglia funebre sugli scalini del sagrato di San Francesco con immancabili lumini.

All'una esatta è iniziata la marcia funebre e tra le lamentose note, si son levati i calici per l’ultimo brindisi

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0