Prima Pagina | Politica società diritti | Camera, presentato il Mondiale Trail di Badia Prataglia, Donati: «Il 10 giugno il mondo ammirerà il Casentino e il Parco Nazionale»

Camera, presentato il Mondiale Trail di Badia Prataglia, Donati: «Il 10 giugno il mondo ammirerà il Casentino e il Parco Nazionale»

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Camera, presentato il Mondiale Trail di Badia Prataglia, Donati: «Il 10 giugno il mondo ammirerà il Casentino e il Parco Nazionale»

 

È stato presentato questa mattina alla Camera dei Deputati il Mondiale Trail che si disputerà il prossimo 10 giugno a Badia Prataglia, nel comune di Poppi: «Sono soddisfatto di avere contribuito affinché si potesse svolgere questa manifestazione – ha detto l’onorevole aretino Marco Donati –. Siamo contenti che l’Italia e la Toscana ospitino una competizione cosi importante, sarà l’occasione per far conoscere un territorio come il Casentino noto per le sue bellezze culturali e paesaggistiche».

Trecento atleti, provenienti da oltre 35 nazioni, correranno per 49 chilometri attraversando siti antichissimi come la Lama, costeggeranno la Foresta Integrale di Sasso Fratino, sito candidato a divenire Patrimonio dell’Unesco, e la diga di Ridracoli incastonata tra le foreste del Parco Nazionale. Il programma dell’evento oltre alla prova iridata, con 2.700 metri di dislivello positivo, prevede la gara Open (aperta a tutti i tesserati) Sacred Forests Ultra Trail sulla distanza di 80 chilometri con 4.200 metri di dislivello positivo che partirà alle prime luci dell’alba. Alle ore 10.30 invece sarà la volta del Long Trail, aperto anch’esso a tutti i tesserati che si svilupperà sullo stesso percorso iridato.

Insieme al deputato Marco Donati, organizzatore della conferenza stampa erano presenti Carlo Toni, sindaco di Poppi, Sergio Paglialunga, direttore del Parco delle Foreste Casentinesi, Riccardo Acciai, Comitato organizzatore e consigliere comunale di Poppi, Roberto Fiorini, responsabile Tecnico comune di Poppi, Dimitri Bonucci, presidente del Comitato organizzatore, Francesco Bussi, Comitato organizzatore, Paolo Germanetto, membro FIDAL, Riccardo Selvatico, addetto stampa Campionato Mondiale di Trail, ed Enrico Pollini, presidente italiano ITRA.

«Un bellissimo evento di sport – conclude Donati – che valorizzerà un territorio incontaminato e carico di storia».

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0