Prima Pagina | Politica società diritti | ABROGAZIONE DEI VOUCHER: CONFESERCENTI INCONTRA DONATI

ABROGAZIONE DEI VOUCHER: CONFESERCENTI INCONTRA DONATI

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
ABROGAZIONE DEI VOUCHER: CONFESERCENTI INCONTRA DONATI

Al parlamentare Pd chiesto di farsi portavoce delle esigenze del territorio e di formulare emendamenti.

 

Si è svolto questo pomeriggio in Confesercenti l’incontro con l’onorevole Marco Donati sul tema dei voucher. L’associazione di categoria ha avviato il confronto con i parlamentari aretini per esporre le esigente e le richieste utili a fronteggiare l’emergenza voucher. Nella sede di via Fiorentina la presidenza provinciale di Confesercenti assieme al direttore regionale Massimo Biagioni, al presidente provinciale Mario Landini, al direttore provinciale Mario Checcaglini hanno esposto le esigenze di chi opera nel settore del commercio e del turismo. “Abbiamo chiesto all’onorevole Marco Donati - spiegano il direttore Checcaglini e il presidente Mario Landini  – di formulare emendamenti al decreto che ha abolito i voucher prevedendo la reintroduzione per le pmi con un massimo di 15 dipendenti, mantenendo la tracciabilità e i limiti di utilizzo che possono essere ricadenzati. Di sicuro quello che è certo è il fatto che il settore del commercio e del turismo non possono fare a meno di uno strumento che a nostro avviso non può essere cancellato, prezioso anche per le famiglie che fino ad oggi hanno utilizzato i voucher per lavori domestici e necessità familiari che rischiano di tornare nel sommerso. La comprensibile esigenza di evitare la fase referendaria non può giustificare la cancellazione dei voucher, dall’oggi al domani, senza la previsione di uno strumento alternativo. Questo è quello che pensa Confesercenti”. 
Da parte sua l’onorevole Marco Donati: “Ho ascoltato con attenzione le proposte degli imprenditori e di Confesercenti e credo che in conversione del decreto sia importante attuare delle modifiche che permettano alle aziende e ai lavoratori di trovare strumenti necessari alle loro attività”. 
L’incontro con l’onorevole Pd, Marco Donati è solo il primo appuntamento che Confesercenti ha programmato per confrontarsi con i rappresentanti aretini in Parlamento. Ne seguiranno altri nelle prossime settimane. “L’obiettivo – conclude il direttore Mario Checcaglini - è quello di affrontare la questione voucher che sta preoccupando molto le piccole medie imprese soprattutto in vista di una stagione che dal punto di vista turistico non può fare a meno dei voucher”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0