Prima Pagina | Politica società diritti | Sul camper nascondeva eroina e cocaina. Pregiudicato di origine piemontese arrestato.

Sul camper nascondeva eroina e cocaina. Pregiudicato di origine piemontese arrestato.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Sul camper nascondeva eroina e cocaina. Pregiudicato di origine piemontese arrestato.

Un altro duro colpo al mercato aretino della droga è stato inferto dal Nucleo Investigativo dei Carabinieri di Arezzo che ha sequestrato nei giorni scorsi cocaina ed eroina e tratto in arresto di R.P. nullafacente classe 1975 di origini piemontesi, residente in Arezzo.

Sul camper nascondeva cocaina ed eroina. È stata una segnalazione ad avvisare gli uomini del Nucleo investigativo del Comando Provinciale di Arezzo che il soggetto poteva nascondere un grosso quantitativo di droga e, dati i suoi precedenti, è partita un'indagine "vecchio stile", che ha permesso ai carabinieri di notare come spesso il sospettato si spostasse con il suo camper.

 

R.P., senza stabile occupazione lavorativa, risulta essere pregiudicato infatti, in materia di stupefacenti, e quando gli investigatori hanno notato questo particolare mezzo utilizzato per fare spostamenti di routine, hanno deciso di compiere una verifica.

 

La sera del 12 marzo è stato quindi fermato e dalla perquisizione del mezzo sono saltati fuori 20 grammi di cocaina e 10 di eroina, pari rispettivamente a 60 e 20 dosi, per un controvalore superiore ai 2.000€.

 

Condotto presso gli uffici del Comando Provinciale Carabinieri, l’uomo si è rifiutato di collaborare ed è stato trattenuto in camera di sicurezza in attesa della celebrazione del rito direttissimo previsto per la mattinata odierna

Le operazioni del Nucleo Investigativo non si sono ancora concluse. Gli investigatori infatti lavorano per capire chi sia il "contatto" del pregiudicato, vista anche la qualità e la quantità dello stupefacente trovato in suo possesso, e l'eventuale connessione con altri casi.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0