Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Al Giardino delle IDEE arriva GIANNI AMELIO

Al Giardino delle IDEE arriva GIANNI AMELIO

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Al Giardino delle IDEE arriva GIANNI AMELIO

Il titolo è un omaggio alla sala dove è nato come spettatore, ma il cinema questa volta non c’entra.

La storia è quella di un ragazzo ostinato e avventuroso, che supera con spavalderia ogni difficoltà, inseguendo un sogno quasi impossibile.

 

L’autore è Gianni Amelio e il libro s’intitola Politeama.

 

Due nomination agli Oscar per Porte aperte e Le chiavi di casa, Gianni Amelio è uno dei più apprezzati registi italiani.

Premio speciale a Cannes per Il ladro di bambini, David di Donatello per Lamerica e Leone d’Oro a Venezia per Così ridevano.

E ancora La stella che non c'èL'intrepido e Felice chi è diverso.

E’ stato direttore del Torino Film Festival e attualmente insegna al Centro Sperimentale di Cinematografia di Roma.

 

 

Gianni Amelio sarà ospite del Giardino delle IDEE in versione invernale sabato 18 febbraio 2017 alle ore 17.00 nella splendida cornice della Sala Convegni della Borsa Merci di Arezzo (INFO: 0575 299352).

 

 

Politeama è il nome di tanti cinema di provincia con le poltrone scomode e senza dolby surround, quelli che c’erano negli anni ‘50 proprio come quel cinema che Gianni Amelio frequentava da ragazzo a Catanzaro.  

 

Politeama però è un romanzo di formazione.

Un romanzo che rivela una grande fiducia nella forza della diversità, nella lucida follia che aiuta ognuno a sopravvivere anche quando sembra impossibile.

L’infanzia di stenti e di rabbia di Luigino, nel Sud povero degli anni ‘50, con una madre giovanissima rinchiusa in manicomio e un padre sconosciuto.

E il sogno di lui bambino: cantare alla radio e magari nella nascente televisione.

Quando questa via gli viene violentemente preclusa, decide di partire per Roma, alla ricerca di un posto nel mondo, lungo una strada in salita, in un sofferto intreccio di ruoli e identità.  

Un libro che parla di dignità e di riscatto da tutto ciò che la calpesta.

Rapporti familiari, rapporti frantumati, ricchi di figure femminili ingombranti nella vita di un ragazzino che deve ancora formarsi.

Attraverso una scrittura tenera ma allo stesso tempo crudele Amelio ci dimostra la sua forte fiducia nella diversità raccontandoci una storia che prima di tutto parla del riscatto della dignità la quale per Amelio è l’elemento primario di ogni vita e che spetta ad ognuno di noi, qualunque persona esso sia.

Luigino così attraverso le pagine del romanzo riacquista la dignità, riemerge, facendo trionfare l’idea che se hai davanti una montagna devi scalarla.

 

L’incontro sarà trasmesso in diretta su intoscana.it il portale ufficiale della Regione Toscana dedicato a cultura, turismo, arte ed eventi e sulla pagine facebook e il canale youtube del Giardino delle IDEE.

Sarà trasmesso inoltre in diretta sul Magazine TVNumeriUno in collaborazione con RAI ERI e in diretta radiofonica sulle frequenze 98.5 e 106 Mhz diRadiofly.

 

 

Il Giardino delle IDEE continua ad offrire gratuitamente a tutti i genitori un servizio di animazione e letture per bambini da 3 a 7 anni.

Fatti accompagnare dal Tuo Bambino all’incontro con Gianni Amelio.

Samuel Montegrande, siciliano di nascita ma fiorentino di adozione, da alcuni anni impegnato in ludoteche, asili nido ed eventi privati, garantirà dalle 16.30 alle 18.30 per tutti i bambini che decideranno di accompagnare i loro genitori - tanto si sa, sono i bambini che decidono e non provate ad affermare il contrario! – un servizio di animazione con spettacoli di micro magia, burattini, giochi educativi e story telling.

Citando ancora Gianni Rodari, “la creatività dei bambini va coltivata in tutte le direzioni”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0