Prima Pagina | Politica società diritti | Macrì: "il voto di oggi apre una pagina nuova nella storia di Estra e delle aziende pubbliche. I riflessi positivi per il Comune e i cittadini di Arezzo"

Macrì: "il voto di oggi apre una pagina nuova nella storia di Estra e delle aziende pubbliche. I riflessi positivi per il Comune e i cittadini di Arezzo"

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Macrì: "il voto di oggi apre una pagina nuova nella storia di Estra e delle aziende pubbliche. I riflessi positivi per il Comune e i cittadini di Arezzo"

Dichiarazione del Presidente di Estra, Francesco Macrì

 

Ringrazio il Sindaco Ghinelli e i consiglieri comunali. Oggi non solo hanno dato il via libera all'ingresso di Estra in Borsa ma hanno condiviso con la Società una grande scommessa: dimostrare che un'azienda dei cittadini è capace di rinnovarsi e di sperimentare strade nuove. Rafforzando la sua posizione nel mercato e mantenendo il controllo pubblico. Con obiettivi chiari: potenziare il suo ruolo a livello nazionale, incrementare quantità e qualità dei servizi ai cittadini e alle imprese, garantire al territorio investimenti e occupazione, essere soggetto attivo del più complessivo sviluppo economico e sociale dei territori nei quali opera e e quindi anche di Arezzo. Con il voto di oggi, si apre una pagina nuova non solo per Estra ma anche per il sistema delle aziende dei servizi pubblici e per Arezzo che avrà consistenti benefici, sia immediati che strategici, da questa operazione.

 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0