Prima Pagina | Politica società diritti | ALBERORO, INAUGURATA LA NUOVA ALA DELLA SCUOLA PER L'INFANZIA

ALBERORO, INAUGURATA LA NUOVA ALA DELLA SCUOLA PER L'INFANZIA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
ALBERORO, INAUGURATA LA NUOVA ALA DELLA SCUOLA PER L'INFANZIA

Frutto di un investimento del Comune di 250mila euro, è un moderno edificio anti-sismico realizzato con materiali e tecnologie di bio-architettura

 

E' stata inaugurata questa mattina la nuova ala della scuola per l'Infanzia “Fantasia” di Alberoro, nel Comune di Monte San Savino. L'edificio nasce come ampliamento della pre-esistente struttura scolastica con la quale l'ente comunale ha voluto offrire una risposta celere all'aumento del numero di alunni registrato negli ultimi anni, fornendo una struttura adeguata alle nuove necessità didattiche.

La nuova ala, realizzata la scorsa estate e divenuta già operativa dall'inizio dell'anno scolastico in corso, è stata progettata dal personale dell'Ufficio Tecnico Comunale e costruita interamente con fondi del Comune di Monte San Savino, per un investimento complessivo di circa 250mila euro

La costruzione, la cui struttura portante è in legno, utilizza moderni materiali e tecnologie di bio-architettura che oltre a garantire la sicurezza dal punto di vista sismico permettono un notevole risparmio energetico e di costi di manutenzione

Nella nuova ala è presente anche un bagno adeguato alle necessità dei soggetti diversamente abili, elemento purtroppo mancante nella precedente struttura

All'inaugurazione hanno preso parte le autorità civili e militari, il Sindaco di Monte San Savino Margherita Scarpellini, l'Assessore alla pubblica istruzione Erica Rampini, il vice Sindaco e assessore ai lavori pubblici Gianluca Gentile e l'Assessore al bilancio Giuseppe Ginepri insieme con il dirigente scolastico Enrico Mancini, il personale scolastico, i genitori e gli alunni della scuola di Alberoro

“Una giornata meravigliosa per la nostra comunità, risultato di un investimento importante che vuole rappresentare un segnale politico inequivocabile da parte della nostra amministrazione” commentano il Sindaco Scarpellini e l'Assessore Rampini “la scuola è una priorità e pur in una perdurante situazione di grande difficoltà per gli enti locali i Comuni non devono abbandonare il loro ruolo propulsivo. Si può rinunciare forse ad altro, ma non certo a mettere a disposizione dei nostri giovani il meglio. Questa nuova ala, che oltre che efficiente e confortevole è anche molto bella dal punto di vista estetico, è il frutto di un lavoro di gruppo comune: i nostri dipendenti meritano quindi un ringraziamento, così come l'istituzione scolastica, gli insegnanti e i genitori che non hanno mai fatto mancare il sostegno al nostro operato”

Nel frattempo l'Amministrazione Comunale, sul fronte della sicurezza scolastica, ha deciso di destinare nuovi fondi per l'esecuzione di approfondite indagini sugli istituti del territorio, un percorso avviato nei mesi scorsi che verrà quindi proseguito, pur nella totale assenza fino a questo momento di finanziamenti da enti superiori

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0