Prima Pagina | Politica società diritti | 1 e 2 NOVEMBRE AL CIMITERO URBANO DI AREZZO CON LA CITTÀ

1 e 2 NOVEMBRE AL CIMITERO URBANO DI AREZZO CON LA CITTÀ

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
1 e 2 NOVEMBRE AL CIMITERO URBANO DI AREZZO CON LA CITTÀ

Emozione e soddisfazione per Luca Amendola, amministratore unico

 

In occasione della prossima ricorrenza delle festività di Ognissanti e della Commemorazione dei Defunti, la società Arezzo Multiservizi – che gestisce i cinquantaquattro cimiteri nel territorio comunale – ha predisposto una serie di iniziative per rendere più agevoli le visite al cimitero urbano di Arezzo da parte dei visitatori.

Cancello di ingresso al cimitero monumentale in via Bruno Buozzi

Da sabato 29 ottobre fino a mercoledì 2 novembre, il cancello di ingresso al cimitero monumentale in via Bruno Buozzi verrà chiuso alle auto, consentendo esclusivamente il passaggio pedonale.

Per le persone disabili l’accesso con auto sarà garantito salendo dalla rampa raggiungibile dall’ingresso del parcheggio di via Gamurrini.

Orario apertura uffici

In questi stessi giorni, sia gli uffici amministrativi in via Bruno Buozzi che il Punto Informazioni nel Cimitero Monumentale saranno aperti dalle 9 alle 13 e dalle 15 alle 17.30 al fine di consentire ai visitatori di avere qualsiasi informazione circa i servizi offerti, la ricerca dei propri defunti, il pagamento delle luci votive.

Servizio di vigilanza privata

È stato incrementato il servizio di vigilanza privata al fine di garantire maggiore sicurezza agli utenti, attraverso il servizio di pattugliamento fisso e sopralluoghi nei vari cimiteri extraurbani.

Pagamento luci votive

In questi giorni verranno recapitati agli interessati i bollettini per il pagamento delle luci votive.

Da quest’anno Multiservizi ha provveduto all’emissione di MAV bancari, consentendo agli utenti un metodo di pagamento semplice, sicuro e privo di qualsiasi commissione di pagamento.

I bollettini potranno essere pagati presso qualsiasi sportello di Banca Valdichiana Credito Cooperativo di Chiusi e Montepulciano con cassa dedicata, evitando così code di vario tipo, presso qualsiasi sportello bancario e presso il Punto Informazioni del cimitero urbano grazie ad un totem predisposto a ciò.

Lavori di manutenzione e restauro per il rivestimento dei loculi

Arezzo Multiservizi ricorda che nel cimitero di Arezzo sono già iniziate le procedure necessarie per il lavori di manutenzione e restauro per il rivestimento dei loculi, di parte dell’emiciclo sinistro e alcune coperture delle gallerie.

Per i cimiteri extraurbani sono stati assegnati incarichi per ampliamento del cimitero di Antria, Staggiano, S. Zeno, Agazzi e Palazzo del Pero ed è stato acquisito il parere per l’ampliamento interno del cimitero di Bagnoro. È stata inoltre presentata la richiesta di parere alla Soprintendenza per il miglioramento delle pertinenze esterne del cimitero di Pieve a Quarto.

Circolazione stradale

Il Comune di Arezzo ha adottato un’ordinanza che disciplina la circolazione stradale in alcune strade cittadine, durante questo l’arco temporale interessato:

dalle 8 alle 17 dal 29 ottobre al 2 novembre 2016, in vicolo delle Terme, strada di collegamento tra via B. Buozzi e via Tarlati, la circolazione è disciplinata istituendo il senso unico di marcia (direzione via B. Buozzi – via Tarlati), con accesso da via B. Buozzi ed uscita in via Tarlati;

dalle 8 alle 17 nei giorni festivi di domenica 30 ottobre e martedì 1 novembre, in viale Bruno Buozzi è istituito il senso unico di circolazione veicolare nel tratto compreso tra via A. da Sangallo e via dei Palagi, con direzione di marcia via A. da Sangallo – via dei Palagi.

 

Orario delle S. Messe al cimitero

domenica 30 ottobre, ore 16 (chiesa)

martedì 1 Novembre, ore 10 e ore 16 (chiesa)

mercoledì 2 Novembre, ore 10 (chiesa)

mercoledì 2 Novembre, ore 15 (al terzo ripiano del cimitero)

La S. Messa di mercoledì 2 Novembre, alle 15, sarà celebrata da mons. Riccardo Fontana e sarà trasmessa in diretta dall’emittente TSDtv (canale 85), preceduta da uno speciale sul cimitero monumentale di Arezzo.

Commentando l’intensa preparazione per offrire alla città, in visita ai propri cari defunti, la migliore accoglienza possibile Luca Amendola, amministratore unico di Arezzo Multiservizi, dichiara: “Non nascondo l’emozione di vivere la mia prima esperienza alla guida di Arezzo Multiservizi, preparando la giornata commemorativa del 2 Novembre, in cui si onorano i nostri defunti. E l’emozione è ancora più grande perché, da ieri, abbiamo il nuovo cappellano, il padre cappuccino Ferruccio Perini, nominato da S.E. mons Fontana, che comincerà il proprio servizio domenica 30 ottobre, con la celebrazione della S. Messa alle 16”.

Sono grato all’arcivescovo Fontana per l’attenzione che dimostra verso il nostro servizio, ancor più evidente in questi ultimi tempi, in cui si è personalmente interessato al restauro della cappella del suffragio e consacrandone l’altare la scorsa settimana. È fondamentale per noi offrire servizi sempre più attenti e rispettosi nei confronti della persona defunta – nel pieno rispetto di ogni credo  e di ogni sensibilità – e offrire ai congiunti e agli amici la possibilità di raccogliersi in preghiera o in un silenzio carico di parole interiori in luoghi confortevoli: cosicché la vicinanza e l’amicizia dell’arcivescovo Fontana verso il nostro non sempre facile lavoro, è di innegabile sostegno spirituale” – conclude il presidente Amendola. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0