Prima Pagina | Eventi e spettacoli | La Casa di Piero della Francesca. Gli spazi del pensiero

La Casa di Piero della Francesca. Gli spazi del pensiero

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Casa di Piero della Francesca. Gli spazi del pensiero

Domenica 16 ottobre alle ore 11:00 l’inaugurazione del nuovo allestimento

 

A Sansepolcro, al civico 71 di via Aggiunti – la centrale strada dei Musei - è l'ingresso del Palazzo già Collacchioni, la Casa di Piero della Francesca.

 

Attualmente di proprietà dello Stato, l'elegante edificio rinascimentale è sede della Fondazione culturale che dell'artista biturgense porta il nome. Qui Piero della Francesca vide la luce, in un anno individuabile intorno al 1412, visse e operò per gran parte della sua lunga vita e morì, il 12 ottobre 1492, lo stesso fatidico giorno della scoperta dell’America.

 

Alcuni dei locali del piano terreno ospitano la Biblioteca della Fondazione, dedicata a Piero e alla cultura del Rinascimento, la redazione della sua rivista e il relativo Centro di Documentazione.

Grazie all'impegno di alcuni soggetti privati e col sostegno del Comune di Sansepolcro, domenica 16 ottobre 2016 alle ore 11:00 sarà presentato il nuovo allestimento, che vede la Casa divenire Museo virtuale della vita e dell'opera di Piero.

 

Questo avverrà grazie ad una revisione dei percorsi di visita e all'installazione di avanzati strumenti multimediali che faranno tornare nel prestigioso monumento importanti testimonianze dell’eredità culturale di Piero della Francesca.

 

Al piano terra verrà allestito un percorso emozionante, sospeso fa reale e virtuale: sarà lo stesso Piero della Francesca - sotto forma di proiezione olografica - ad accogliere i visitatori per introdurli ai fondamenti matematici sempre presenti nelle sue opere.

 

La sua eredità culturale - evidente nel De Divina Proportione di Luca Pacioli ma anche in altre opere di uomini di scienza come Leonardo da Vinci - sarà celebrata anche da una suggestiva e inedita installazione dove figure geometriche tridimensionali fluttueranno nello spazio prendendo forma dagli stessi disegni tracciati dai due celeberrimi biturgensi.

 

Al primo piano, una sala polifunzionale con touchscreen e videoproiettore fornirà nuove potenzialità al Centro di Documentazione  ed offrirà ai visitatori la possibilità di consultare le grandi opere di Piero in altissima definizione.

 

Nome iniziativa: La Casa di Piero della Francesca. Gli spazi del pensiero

Orario di apertura: lunedì-domenica 10.00-13.00/14.30-18.00

Curatela scientifica: Fondazione Piero della Francesca

Progetto e realizzazione allestimenti multimediali: Culturanuova S.r.l

Contributo economico di: Aboca; Nuova Banca Etruria; Estra; Ingram; Manifatture Sigaro Toscano; Gruppo Alimentare Valtiberino

Contributo tecnico di: vedi nominativi nell’invito in allegato

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0