Prima Pagina | Politica società diritti | Il Sottosegretario Bressa vuole implementare la Legge Delrio sulle province: toglietegli, per carità, il “giocattolo” dalle mani, che di danni ne hanno già fatti anche troppi...

Il Sottosegretario Bressa vuole implementare la Legge Delrio sulle province: toglietegli, per carità, il “giocattolo” dalle mani, che di danni ne hanno già fatti anche troppi...

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Il Sottosegretario Bressa vuole implementare la Legge Delrio sulle province: toglietegli, per carità, il “giocattolo” dalle mani, che di danni ne hanno già fatti anche troppi...

 

Alcuni geni del Governo Renzi (tipo i Sottosegretari Bressa e Rughetti) si stanno infatti accorgendo solo adesso – cascando dal pero - che uno dei nodi più critici dell'attuazione della Legge Delrio riguarda il ruolo futuro delle province o degli enti di area vasta, indipendentemente dall'esito del prossimo referendum. Cotanti fenomeni si sono resi conto che molti risultano essere gli aspetti che andrebbero rivisti e corretti rapidamente - sia dal punto di vista dell'ordinamento giuridico che da quello finanziario - pena il collasso finale di un ente locale intermedio ancora destinatario di importanti funzioni di governo territoriale.

Ora è chiaro a tutti quale disastro politico/istituzionale sono riusciti a combinare gli statisti della filiera governativa del PD, con servizi essenziali per i cittadini che non possono più essere erogati dignitosamente per mancanza di risorse: strade provinciali, edifici delle scuole superiori, ambiente, territorio…settori strategici abbandonati a se stessi per la fregola di voler abbattere un ente costituzionalmente garantito, che funzionava bene e costava poco, con l'unico difetto di essere l'anello debole della catena.

Il 4 dicembre, votando un secco NO alla “schiforma” costituzionale di Renzi/Verdini, potremo rimettere mano - tra le altre cose - anche alla “delirante Delrio”, magari con persone preparate ed intelligenti che sanno quello che fanno...”

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

5.00