Prima Pagina | Cronaca | Exultent divina mysteria: habemus streaming

Exultent divina mysteria: habemus streaming

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Exultent divina mysteria: habemus streaming

Dalla seduta odierna, il Consiglio Comunale è in diretta streaming.

 

I cittadini che vorranno seguire i lavori dell'assemblea, da casa o in altri luoghi attraverso supporti come i tablet potranno collegarsi a questo indirizzo internet

Lo ha annunciato il presidente Alessio Mattesini in apertura dei lavori.

Fantastico. Arezzo è riuscita nell’impresa titanica, riuscendo a tramettere via streaming le sedute consiliari, cosa che gran parte dei comuni capoluogo italiani già fanno da anni.

All’annuncio mi sono letteralmente “fiondato” sul sito internet indicato e magia… è apparso in audio e video il Consiglio Comunale.

Peccato che ancora il sistema necessiti di qualche messa a punto.

Il rilievo piu' significativo e piu’ grave, è l’interruzione del flusso ad ogni singolo intervento. Venendo a cessare la trasmissione, scompare anche il  buffer che permette di seguire in modo continuativo la seduta, necessitando ogni volta ristabilire una nuova connessione.

Il risultato è che ogni intervento è tagliato nella sua parte iniziale, spesso quella che introduce l’argomento trattato, rendendo di fatto difficilmente comprensibile il resto.   

A questo si deve aggiungere la sgradevole sensazione di veder tagliate le pause, quelle che in tv sono considerate "fuori onda", ma che spesso sono invece significative piu’ di quanto non si immagini.

Speriamo che venga messo a punto tutto prima possibile. Intanto un piccolo grande passo avanti ‘è stato fatto. 


PS, è necessario cambiare il microfono del presidente Mattesini o forse è sufficente che parli un po' piu' distante dallo stesso. Di fatto non si capisce nulla!


  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0