Prima Pagina | Politica società diritti | Santo Spirito e le scuderie...

Santo Spirito e le scuderie...

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Santo Spirito e le scuderie...

Dopo i giorni trascorsi durante i quali chiunque si è sentito legittimato a dire la propria sulla data di sblocco delle nostre scuderie e sui motivi per cui ciò non sarebbe avvenuto il 25 agosto, riteniamo opportuno fare chiarezza su quanto accaduto.

Abbiamo del tutto legittimamente interpellato il massimo organismo possibile in materia di anemia infettiva, il ministero, ed abbiamo ottenuto un'interpretazione autentica che, in un primo momento, anche la ASL aveva fatto propria.

Oggi prendiamo atto del fatto che, altrettanto legittimamente, la ASL ha individuato la data di sblocco di animali e scuderie in un giorno diverso e, come abbiamo sempre fatto dall'inizio di questa vicenda, ci adeguiamo alle determinazioni della ASL, ringraziando i suoi funzionari per la disponibilità mostrata durante tutto questo periodo.

Certo non possiamo tralasciare la strumentalizzazione che altri hanno cercato di compiere, in parte riuscendovi, di fatti e circostanze che nulla dovrebbero avere a che fare con un torneo cavalleresco.

 

In ogni caso, oggi sappiamo che il termine di sblocco delle strutture non ci consentirà di partecipare alla giostra di agosto con i nostri cavalli e, disinteressandoci degli altri come abbiamo sempre fatto, ci interessa solo dire ai nostri Quartieristi che non siamo né in castigo né disarcionati ma, al contrario, ben saldi a cavallo, esattamente come lo eravamo a giugno.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0