Prima Pagina | Lettere alla redazione | Volpe investita da un'auto e salvata dall'associazione SOS Animali Onlus

Volpe investita da un'auto e salvata dall'associazione SOS Animali Onlus

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Volpe investita da un'auto e salvata dall'associazione SOS Animali Onlus
Gentile Redazione,
Vi scrivo per segnalare un piacevole fatto verificatosi nella serata di ieri l'altro (mercoledì 18 agosto 2016) a dimostrazione dell’efficienza e del funzionamento della Convenzione tra la Regione Toscana e l’Associazione SOS Animali Onlus per le attività di recupero e soccorso della fauna selvatica autoctona in difficoltà e/o coinvolta in incidenti stradali nei comprensori provinciali di Arezzo, Siena e Grosseto. Le attività sono coordinate attraverso un centralino operativo, attivo 24 ore su 24 gestito dalla Sos Animali.
Il numero attivo per Arezzo e Siena è 3311285509.
 
Raccontando i fatti due sere fa verso le ore 23:00 mi trovavo con la mia automobile nei pressi di Monte San Savino in direzione di Località Ciggiano (percorrendo la strada parallela alla SP 19) ed ho visto una piccola volpe distesa sul ciglio della strada. La volpe era in sostanza immobile con un leggero tremolio alle gambe posteriori ma era vigile. Ho chiamato il centralino dell’Ospedale di Arezzo che ha prontamente deviato la chiamata presso il centralino della Sos Animali onlus. 
Risultato? Circa dieci minuti dopo è pervenuto il Dottor Massimo Bacci, uno dei medici veterinari incaricati dall' Associazione per il soccorso della fauna selvatica in difficoltà e/o coinvolta in incidenti stradali.
Il Dottor Bacci gia' dalle prime valutazioni, ha constatato che molto probabilmente la piccola volpe aveva subito un trauma, che l'aveva lasciata immobile ed inerme sul ciglio della strada. 
La volpe, esemplare cucciolo di circa quattro mesi, verrà trasferita al Crasm di Semproniano.
 
-Stato di salute in aggiornamento-
 
Penso che storie come questa, a lieto fine, debbano essere diffuse insieme ai numeri da contattare nel caso (molto frequente per le nostre strade) d’incontro di animali selvatici feriti o in seria difficoltà.
 
Allego le foto scattate con il mio smartphone.
 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0