Prima Pagina | Politica società diritti | È arrivata ad Arezzo la carta di identità elettronica

È arrivata ad Arezzo la carta di identità elettronica

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
È arrivata ad Arezzo la carta di identità elettronica

Attenzione alle scadenze: il rilascio non è più immediato

 

Partita allo Sportello Unico la sperimentazione della carta di identità elettronica (CIE) che viene spedita dal Ministero dell’Interno all’indirizzo del titolare in sei giorni lavorativi. Il Comune diventa quindi punto di ricezione della richiesta e non più del rilascio. Il costo del documento è di 22,21 euro.

Allo Sportello Unico funzionano tre postazioni informatiche idonee ad acquisire i dati del cittadino e inviarli al centro nazionale per i servizi demografici. In questa prima fase è possibile per il Comune rilasciare sia la carta di identità elettronica sia quella cartacea. Per quest’ultima il rilascio resta immediato. Le carte di identità in formato cartaceo, rilasciate fino all'emissione della CIE, mantengono comunque la propria validità fino alla scadenza.

La fase a “doppio rilascio” terminerà con l’entrata a regime del sistema di emissione del documento elettronico. Ulteriori informazioni nel sitowww.cartaidentita.interno.gov.it.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0