Prima Pagina | Lo Sport | La Ginnastica Petrarca trionfa in terra francese

La Ginnastica Petrarca trionfa in terra francese

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La Ginnastica Petrarca trionfa in terra francese

La società è stata l'assoluta protagonista del torneo internazionale "Duca di Savoia" di Chamberry Le ginnaste aretine hanno conquistato un doppio successo di squadra e cinque medaglie individuali

Le ragazze della Ginnastica Petrarca tornano vittoriose dalla trasferta in terra di Francia. La società aretina ha chiuso la prima parte di stagione partecipando al secondo torneo internazionale "Duca di Savoia" di Chamberry, un evento in cui ha vissuto un ruolo da protagonista in virtù di un doppio successo di squadra e di cinque medaglie individuali con tutte le cinque ginnaste in gara. Accompagnate da Elena Zaharieva, le petrarchine hanno imposto il loro valore contro avversarie di gran parte dell'Europa risultando in assoluto come il miglior collettivo della manifestazione e registrando l'en-plein in successi, con Gaia Iervolino, Asia Massetti e Maria Vilucchi che hanno vinto la competizione nella categoria "Team Mix" e Aurora Peluzzi, Massetti e Vilucchi che si sono ripetute nella "Team Senior". Dopo le prove di squadra, le atlete si sono messe alla prova a livello individuale con due attrezzi e, in questo caso, ad esultare sono state Beatrice Fioravanti, Massetti e Vilucchi (vincitrici delle rispettive categorie), oltre a Iervolino e Peluzzi (terze). Il talento delle ragazze della Ginnastica Petrarca è stato riconosciuto anche nel corso di una simpatica premiazione finale in cui sono state assegnate le fasce di "miss" del torneo: in questo caso Massetti ha ottenuto il riconoscimento di "miss flessibilità", mentre Vilucchi è stata addirittura insignita come la miglior ginnasta della competizione con il titolo di "miss all". «Questi ottimi risultati - afferma Irene Leti, responsabile delle agoniste della Ginnastica Petrarca, - concludono nel migliore dei modi una prima parte di stagione entusiasmante in cui tutte le nostre ragazze si sono dimostrate capaci di raccogliere successi in Italia e all'estero. Il torneo "Duca di Savoia" è stata una manifestazione di buon livello dove abbiamo meritato i complimenti anche dalle tante società straniere presenti e dove abbiamo testimoniato la bontà del percorso intrapreso in vista del ritorno in serie A1 del prossimo ottobre».

Ad impreziosire l'estate della Ginnastica Petrarca è stata la convocazione di Vilucchi per il raduno collegiale delle atlete individualiste della nazionale italiana di ginnastica ritmica. Classe 1999, la ginnasta è stata ormai riconosciuta tra le migliori atlete del panorama tricolore ed ha vissuto una settimana intensiva di allenamenti a Pesaro dove è stata accompagnata da Leti, chiamata dalla federazione in veste di tecnico, permettendo alla società aretina di poter vantare in azzurro ben due rappresentanti.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0