Prima Pagina | Eventi e spettacoli | River Music Factory Festival: ottava edizione

River Music Factory Festival: ottava edizione

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
River Music Factory Festival: ottava edizione

Tre giorni di musica ed eventi al Pionta, tutti a ingresso gratuito

 

Tutto pronto per l’ottava edizione del River Music Factory Festival che si svolgerà dal 14 al 16 luglio al parco colle del Pionta e all’interno del centro giovani e adolescenti Arezzo Factory. Tutti gli eventi sono a ingresso gratuito. Nove band, quattro dj set, quindici iniziative tra musica, cinema e arte a comporre un cartellone che si sta affermando come una delle realtà più significative dell’estate aretina.

L'assessore alle politiche giovanili Lucia Tanti: “il River Festival dà corpo a uno dei progetti che si sono qualificati tra i migliori nell'ambito del bando regionale sui buoni creatività. Progetto che si articola lungo due binari ai quali siamo molto legati: quello della formazione musicale a quello dell'alternanza scuola/lavoro. La città si dimostra pronta e attenta alle nuove linee strategiche di questa amministrazione. Per questo desidero fare un duplice ringraziamento: ai soggetti che, tutti assieme, hanno espresso la volontà di aderire al bando e per la capacità di valorizzare momenti di spettacolo e musica che, grazie al coinvolgimento degli studenti, traducono passione in didattica e professionalità. Mi piace parlare di divertimento intelligente. Il bando si riaprirà a breve per le iniziative autunnali”.

Francesco Salis e Sauro Baruzzi per la Cooperativa Sociale Margherita+ e Stefano Biancucci per l’Associazione River Music Festival - in qualità di organizzatori - sottolineano “il sostegno dell’amministrazione comunale alla realizzazione dell’ottava edizione del River Music Factory Festival, sia come partner del progetto Park Factory, sia per l’erogazione dei buoni creatività che hanno dato all’evento stesso un importante contributo”.

Tra gli artisti di punta che si esibiranno sul palco, nomi importanti a livello nazionale e internazionale a cominciare dai Molotov Jukebox, band che vanta esibizioni nei principali festival del mondo (Glastonbury, Vive Latino, Igoba, Eurosonic). Frontman della band, la cantante e attrice Natalia Tena, artista affermata in campo musicale e cinematografico, nota per i ruoli interpretati nella serie Il Trono di Spade e nella saga di Harry Potter.

Oltre alla band londinese faranno parte della del festival gli Après la Classe, band salentina che festeggia il ventesimo anno di attività con Venti Forti Tour, i livornesi Matti delle Giuncaie e gli aretini Sycamore Age. A completare il cartellone delle band, ci saranno le performance di ATA, Pinguini Tattici Nucleari, The Street Band (vincitori Suono Dunque Sono 2016), Ballo dell’Orso e Thee Black Moon.

Le novità di questa edizione: intanto la ristorazione, che sarà affidata a diversi operatori di street food, con pizza, schiacciate, paella, menu vegetariani e gelati, per fornire al pubblico un’offerta gastronomica per tutti i gusti. River Music 2016 vedrà poi la partecipazione diretta delle scuole, con i ragazzi del liceo scientifico e linguistico impegnati nell’organizzazione dell’evento, grazie a un progetto di alternanza scuola/lavoro. Mentre il collettivo studentesco Cosmos Arezzo (che riunisce studenti degli istituti Redi, Colonna, Galilei e Petrarca) contribuirà all’animazione e al dj set della Festa dei Colori prevista venerdì 15 luglio. Confermata anche per questa edizione la presenza del mercatino dell’artigianato, nei due giorni in cui il festival si svolgerà all’esterno.

Rispetto alle passate edizioni il River si allunga di un giorno con l’evento di giovedì 14 - Park

Factory Day - che sarà dedicato al progetto Park Factory, finanziato da Giovanisì Regione Toscana e Dipartimento per la Gioventù e il Servizio Civile Nazionale, presentato dalla Cooperativa Sociale Margherita+ con il sostegno del Comune di Arezzo. Park Factory Day metterà assieme cinema, arte e musica ad Arezzo Factory, dove insegnanti e studenti dei corsi realizzati nell’ambito del progetto saranno protagonisti con allestimento di mostre, proiezioni cinematografiche e performance di disegno dal vivo. A conclusione del Park Factory Day il concerto dei bresciani ATA.

 

IL PROGRAMMA

Giovedì 14 luglio, Park Factory Day: l’esordio del festival sarà dedicato al progetto Park Factory, alla divulgazione dei suoi contenuti e delle sue finalità, con la riproposizione della mostra di fumetti ComicsBike, realizzata nell’omonimo laboratorio, già portata al Giro d’Italia 2016 il 14 maggio scorso, la prima proiezione pubblica del cortometraggio Il Colloquio realizzato dai ragazzi che hanno partecipato al corso di regia Gira la Creatività, l’esibizione di live painting di Francesco Frongia (illustratore e fumettista) accompagnato dalla chitarra swing di F. Cucini, la performance musicale degli ATA (band bresciana Jazz - Hip Hop - Electro)

Venerdì 15 luglio, River Holi Colours Party (festa dei colori), concerti live con The Street Band, Pinguini Tattici Nucleari, Sycamore Age e Après la Classe. Trash Party (djset)

Sabato 16 luglio, concerti live con Thee Black Moon, Il Ballo dell’Orso, I Matti delle Giuncaie, Molotov Jukebox. Hawaiian Party (djset)

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0