Prima Pagina | L'opinione | BENVENUTA FORTEZZA!

BENVENUTA FORTEZZA!

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
BENVENUTA FORTEZZA!

Una riflessione dell’ex sindaco Beppe Fanfani

 

 

'Benvenuta' e non solo bentornata, perché così come si presenta oggi nessuno di noi l'ha mai vista prima, neppure i nostri nonni o i nonni dei nostri nonni. 
'Benvenuta' perché non di un imponente restauro si è trattato, ma del più ambizioso progetto di recupero architettonico che abbia interessato la nostra città nella sua storia recente, un cantiere gigantesco ed al tempo stesso delicatissimo, che non ha temuto di sfidare e convivere quotidianamente, dal 2008 ad oggi, con la peggiore crisi economica che Arezzo ricordi.
Solo adesso, passeggiando su e giù per i suggestivi camminamenti e gli imponenti bastioni, è possibile comprendere cosa abbiano prodotto questi 8 anni ininterrotti di lavori in Fortezza, ma soprattutto cosa potranno rappresentare per il presente ed il futuro della nostra città.
Ed allora, dopo la felicità, lo scorso anno, per il 'bentornato' al Teatro Petrarca, ecco che il 2016 ci regala una gioia se possibile ancora più grande.
Corriamo dunque tutti quanti con orgoglio a riabbracciare, vivere e sentire nuovamente nostro questo incredibile tesoro che è la Fortezza.
Moltissime sono le persone a cui la Fortezza deve la sua nuova vita, uno su tutti Franco Dringoli, che da assessore ha lavorato per oltre 7 anni giorno e notte pancia a terra per renderla quella che è oggi. Un grazie particolare al nostro Sindaco Alessandro Ghinelli per aver completato i lavori ed averla inaugurata nel modo migliore possibile, arricchendola e impreziosendola per l'occasione con le magnifiche opere di un grande artista quale Theimer, un binomio perfetto. 
Buona Fortezza a tutti!
Beppe Fanfani 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0