Prima Pagina | Economia e lavoro | Festival del Gelato tipico italiano – Gelato Piero della Francesca

Festival del Gelato tipico italiano – Gelato Piero della Francesca

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Festival del Gelato tipico italiano – Gelato Piero della Francesca

Nel fine settimana in piazza Sant’Agostino

 


Ad Arezzo arriva il “Festival del Gelato tipico italiano – Gelato Piero della Francesca”. Un’iniziativa organizzata dall’Associazione Italiana Gelatieri, in programma sabato 11 e domenica 12 giugno in Piazza Sant’Agostino. È stata presentata dall’assessore Marcello Comanducci, da Caterina Vedovini e da Claudio Pica, segretario dell'associazione italiana gelatieri.

L’assessore Comanducci: “si tratta di un’importante iniziativa, per la prima volta in città, organizzata dall’associazione italiana gelatieri, la più antica e numerosa d’Italia, con il patrocinio del Comune di Arezzo. Il gelato è un prodotto amato da grandi e piccini, che ha alle spalle una grande tradizione artigianale. È quindi un piacere ospitare ad Arezzo, in una delle nostre piazze più belle e frequentate, il festival del gelato tipico italiano. Da apprezzare la dedica a Piero della Francesca, un’artista che fa parte del dna della città”.

Claudio Pica: “con queste manifestazioni guardiamo anche all'estero, perché il gelato è sempre più apprezzato fuori dal nostro Paese. Questo permette di portare nelle altre nazioni tutta la filiera del gelato italiano, siamo i primi produttori di macchine per il gelato e noi maestri gelatieri possiamo trasmettere la nostra esperienza, come i giovani possono trovare un ulteriore sbocco professionale. Il mercato  ultimamente è esploso anche in Italia: si contano 40mila gelaterie con ottimi gelatieri, come qui ad Arezzo dove organizziamo il primo concorso internazionale, appunto il Festival del gelato tipico italiano, che premierà il gelatiere aretino che farà il miglior gelato alla nocciola. Vogliamo sempre di più il sorriso sia nel volto dei grandi, grazie a un buon gelato artigianale, che in quello dei bambini: infatti verranno distribuiti tagliandi alle scuole elementari di Arezzo così gli alunni potranno recarsi in piazza Sant'Agostino a prendere gratuitamente il gelato. Abbiamo scelto Arezzo per questo importante evento perché geograficamente si trova al centro dell'Italia e abbiamo trovato grande apertura da parte del Comune”.

Caterina Vedovini, titolare di un'agenzia di organizzazione eventi ha illustrato il programma: “ alle 10,30 di sabato 11 giugno si terrà l'inaugurazione, seguirà un incontro in cui si raccontano il gelato e le sue proprietà, si aprirà poi il concorso per il miglior gelato alla nocciola. Nel pomeriggio spazio anche alle attrazioni per i bambini con i trampolieri. La premiazione si svolgerà domenica e anche in questa giornata si terrà un incontro sulla storia del gelato e torneranno i trampolieri per i più piccoli. Alla manifestazione hanno già aderito circa dieci gelaterie aretine. Gli sponsor sono Aba Arredamenti, Isa, Sandy, Gelateria Paradiso”
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0