Prima Pagina | Economia e lavoro | Martedì 3 maggio possibili disagi in occasione dello sciopero generale regionale indetto da Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Uil Pa.

Martedì 3 maggio possibili disagi in occasione dello sciopero generale regionale indetto da Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Uil Pa.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Martedì 3 maggio possibili disagi in occasione dello sciopero generale regionale indetto da Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Uil Pa.

 

 

Sei Toscana, l’azienda incaricata della gestione dei rifiuti nel territorio dell’Ato Toscana Sud, comunica che in occasione dello sciopero generale regionale dei servizi pubblici proclamato dalle OO.SS. Fp Cgil, Fp Cisl, Uil Fpl e Uil Pa per martedì 3 maggio, potranno verificarsi dei disagi sia nelle attività di spazzamento e raccolta rifiuti, stradale e domiciliare, che nei servizi di customer care. Saranno comunque garantiti tutti i servizi minimi previsti dalla legge 146/90 e successive modifiche e dell’accordo nazionale di settore del 1 marzo 2001. Per informazioni: sito internet www.seitoscana.it

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0