Prima Pagina | Politica società diritti | Consulta dello sport: sono lieto che la delibera dell’attuale amministrazione ricalchi fedelmente il mio progetto

Consulta dello sport: sono lieto che la delibera dell’attuale amministrazione ricalchi fedelmente il mio progetto

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Consulta dello sport: sono lieto che la delibera dell’attuale amministrazione ricalchi fedelmente il mio progetto

Dichiarazione del capogruppo e membro della commissione consiliare sport Francesco Romizi (Arezzo in Comune)

Verrà proposta nella prossima seduta di Consiglio Comunale una delibera per la costituzione della consulta dello sport. Sarà una sede di confronto e di scambio tra il Comune e il mondo sportivo aretino, come noto caratterizzato da un ricco mondo associativo che avrà finalmente un canale di dialogo diretto con l’amministrazione.  

Da consigliere di minoranza, ma anche e soprattutto da ex assessore allo sport, sosterrò tale iniziativa sia in commissione consiliare che in aula. Con una precisazione: è un progetto del quale rivendico la paternità e che solo la fine prematura dello scorso mandato mi impedì di portare in Consiglio Comunale. Registro dunque che l’attuale amministrazione, non è la prima volta, prende spunto dalla precedente. Non è tanto una questione di attribuzione o meno di meriti però il regolamento costitutivo della consulta ricalca fedelmente quello che avevamo già predisposto. Come dire: a una mia delibera non potrò che votare a favore. Registrando altresì che stavamo lavorando nella direzione giusta.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0