Prima Pagina | Territori | Castiglion Fiorentino : da Comune dei debiti a Comune virtuoso

Castiglion Fiorentino : da Comune dei debiti a Comune virtuoso

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Castiglion Fiorentino : da Comune dei debiti a Comune virtuoso


Dopo l’uscita dalla procedura di dissesto finanziario confermata dal Ministero dell’Economia e delle Finanze arriva un l’atro bel riconoscimento per Castiglion Fiorentino. Il paese della Torre del Cassero è risultato  uno dei comuni più virtuosi della provincia di Arezzo.
“Proprio così – conferma il Vice Sindaco e Assessore al bilancio Giovanni Turchi – il nostro Comune è stato riconosciuto dal MEF tra quelli con più capacità di far fronte tempestivamente agli impegni con i fornitori”. In pratica Castiglion Fiorentino liquida mediamente i propri fornitori in 33 giorni attestandolo sotto Bibbiena, la media nazionale che si attesta sui 100 giorni.
 “Questo – continua Turchi – è ancora più importante considerando il triste periodo passato prima quando, con il dissesto, molti creditori sono stati costretti a grandi perdite economiche. Il periodo di tempo che il Ministero ha preso in esame è stato quello intercorrente tra il 1° luglio ed il  31 dicembre 2015. “L’inizio del periodo coincide esattamente con l’inizio delle attività dell’attuale Amministrazione. Si tratta del  risultato di una buona politica, ben supportata anche dal personale degli uffici operanti nel Palazzo comunale”.
“La nostra strada maestra – chiosa il Vice Sindaco – è quella del fare, lasciando agli altri le chiacchiere, spesso fuori luogo, con l’obbiettivo fondamentale centrato di essere tornati un ‘Comune Normale”.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0