Prima Pagina | Politica società diritti | La legge contro lo spreco alimentare, lunedì 11 l’iniziativa alla Casa delle Culture organizzata dal deputato aretino Marco Donati

La legge contro lo spreco alimentare, lunedì 11 l’iniziativa alla Casa delle Culture organizzata dal deputato aretino Marco Donati

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
La legge contro lo spreco alimentare, lunedì 11 l’iniziativa alla Casa delle Culture organizzata dal deputato aretino Marco Donati

 

Lunedì 11 aprile, alle ore 21, presso la Casa delle Culture, in piazza Amintore Fanfani 5 ad Arezzo, il parlamentare Marco Donati organizza un’iniziativa per illustrare la legge contro lo spreco alimentare: «Questa legge è il lascito che molti giovani parlamentari vogliono consegnare a questa legislatura – ha detto Donati, che ha presentato emendamenti al testo, molti dei quali approvati –, soprattutto dopo Expo2015, perché il suo messaggio non andasse sprecato. L’obiettivo è quello di raddoppiare il recupero di cibo che viene buttato e incenerito, arrivando a un milione di tonnellate invece che le attuali 500.000, senza dimenticare che aiuterà tante persone in difficoltà».

«Noi cerchiamo sempre di sensibilizzare su una spesa consapevole in modo che i consumatori comprino solo ciò che è necessario – ha affermato Jacopo Mariutti, fiduciario Arezzo Valtiberina di Slow Food –. Anche perché non è solo un problema di spreco alimentare ma anche ambientale con il 25% di acqua dolce utilizzato per la produzione di alimenti e senza dimenticare che in una tonnellata di cibo ce ne sono 4,2 di anidride carbonica, prodotta e da smaltire. È una questione enorme che rende l’importanza di questa legge».

Lunedì sera, insieme al deputato aretino Marco Donati e a Jacopo Mariutti, sarà presente la relatrice del testo, che porta il suo nome, l’onorevole Maria Chiara Gadda, e, tra gli altri, parteciperanno Marco Lucchini, direttore generale della Fondazione Banco Alimentare, insieme con molti responsabili delle associazioni di categoria tra i quali Mario Rossi, direttore Coldiretti Arezzo. L’ingresso è libero.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0