Prima Pagina | Politica società diritti | Scelta politica guidata da senso civico

Scelta politica guidata da senso civico

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Scelta politica guidata da senso civico

Dichiarazione del consigliere comunale Domenico Chizoniti

 

In seguito alle polemiche successive alla mia uscita dal gruppo della Lega Nord e al mio ingresso nel Fronte Nazionale ritengo di precisare che i dettami costituzionali sono precisi e che io rispondo ai miei elettori. Non è scritto da nessuna parte che pur aderendo a una formazione che non era inizialmente in coalizione debba essere estromesso da una maggioranza.

Non faccio parte di una forza “estremista” ma di un partito presente in altri istituzioni rappresentative che invita a superare la tradizionale dicotomia destra/sinistra. Un aspetto che ritengo legittimo e opportuno perché personalmente sono lontano da ogni logica di contrapposizione, tipo quella che segnò drammaticamente l’Italia negli anni Settanta e che pare sia ancora cara ad alcuni consiglieri.

Ritengo che pretendere di circoscrivere la mia libertà in Consiglio Comunale, e di conseguenza la fiducia che mi hanno concesso gli elettori, sia solo un pretesto. In ogni caso, qualsiasi polemica non fermerà la mia convinzione di restare in maggioranza, scelta basata in primo luogo sulla fiducia che porto al sindaco Alessandro Ghinelli, al suo mandato e al suo operato. Con buona pace di chi vede interessi individuali e non senso civico.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0