Prima Pagina | Cronaca | Anche i soccorritori dell'orafo rapinato minacciati con le armi

Anche i soccorritori dell'orafo rapinato minacciati con le armi

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Anche i soccorritori dell'orafo rapinato minacciati con le armi

La rapina avvenuta ieri in loc. Vado nei pressi di Alberoro.

E’ successo tutto alle 9.30 tra Vado e Alberoro nel comune di Monte San Savino, all’altezza dell’azienda La Coccinella: due banditi hanno mandato fuori strada la Clio alla cui guida c’era l’orafo. Alcuni operai agricoli, che stavano lavorando nei campi, hanno visto l'auto uscire di strada ma non solo, hanno visto il fumo uscire dal vano motore e senza pensarci due volte, si sono avvicinati per offrire aiuto. 

E' stato solo a quel punto che hanno visto i rapinatori incappucciati ed armati, rapinatori che immediatamente hanno puntato le armi anche contro di loro per farli allontanare. Qualcuno è riuscito ad annotare la targa, ma ovviamente è risultata rubata.

Le indagini sono curate dai carabinieri di Cortona, guidati dal comandante Sebastiano Maieli

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0