Prima Pagina | Territori | Nuove Acque in accordo con il Comune anticipa gli interventi previsti nel piano triennale.

Nuove Acque in accordo con il Comune anticipa gli interventi previsti nel piano triennale.

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Nuove Acque in accordo con il Comune anticipa gli interventi previsti nel piano triennale.

Un vantaggio per il centro abitato e per l’agricoltura.



Solo dopo il sopralluogo da parte degli Artificieri dell’Esercito potranno proseguire i lavori di Nuove Acque per collegare l’acquedotto “Il Pino”, zona “Cappuccini”, al potabilizzatore de “La Nave”. Gli uomini dell’Esercito dovranno capire se nella zona del cantiere, la strada che fiancheggia la linea ferroviaria e che collega via de “La Nave” con la stazione ferroviaria, sono presenti o meno dei residui bellici. Durante la Seconda Guerra Mondiale e in particolare nel giorno del 19 dicembre 1943 Castiglion Fiorentino subì un massiccio bombardamento dell’aeronautica inglese che mirava, appunto, la linea ferroviaria e pertanto qualsiasi intervento in quell’area necessitava di una preventiva ispezione ed autorizzazione. Nei giorni scorsi i tenici di Nuove Acque hanno affettuato dei carotaggi che dovranno essere ora analizzati. Solo al termine, quindi, si potrà proseguire con i lavori che ammontano a 700 mila euro. Grazie a questo intervento Castiglion Fiorentino potrà usufruire dell’acqua della Diga di Montedoglio, una sicurezza ed un vantaggio per il centro abitato e per l’agricoltura.
Contemporaneamente, oltre ai lavori di collegamento dell’acquedotto al potabilizzatore Nuove Acque realizzerà anche una nuova condotta fognaria anche lungo la strada dietro la Stazione Ferroviaria.
“Un’importante intervento che permetterà al nostro territorio di attenuare i rischi di carenza d’acque oltre al beneficio del rifacimento del manto stradale. Vista la complessità dell’intervento e la lunghezza del tratto interessato nei prossimi mesi potranno verificarsi alcuni disagi alla circolazione ma riteniamo che i benefici ottenuti saranno di gran lunga superiori ai momentanei disagi” dichiara Devis Milighetti, Assessore alla Viabilità.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0