Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Dai migliori locali d'Italia alla consolle del “WhyNot¿”: LE STRULLE

Dai migliori locali d'Italia alla consolle del “WhyNot¿”: LE STRULLE

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Dai migliori locali d'Italia alla consolle del “WhyNot¿”: LE STRULLE

Sabato 26 marzo special guest al Karemaski

 

Il party LGBT-friendly di Arezzo con il trio di DJ "Le Strulle", la performer Nike e la WhyNot crew. Nella terrazza Karemaski anche lo staff Klang

Bombe elettroniche, immagine dark e tecnologia, questo è in breve il trio al femminile LE STRULLE, le regine indiscusse delle notti disco italiane saranno special guest alla consolle del party LGBT-friendly Why Not¿” sabato 26 marzo al circolo Karemaski di Arezzo (loc. Olmo, 44).

Il trio della cattiveria Milla (Dj), Rrose (voce) e La T (Dj) - dal 2007 Le Strulle - dopo aver suonato in tutta Italia il loro sound a base di EDM, dance, house e rock (Cocoricò, Magazzini Generali, Gay Village, Tunga, Cassero, ecc...) tornano sul palco del Karemaski insieme alla performer Nike, alla WhyNot Crew e ai visual set di Angie, dalle 00.30 per animare il WhyNot¿ "Easter party".

Compagni di viaggio della serata nella "Terrazza Karemaski" il KLANG Club in Teeny Weeny Edition con Elia Perrone, Niro, Giulio Etiope e Social Kids.

Apertura porte dalle 23.15, l'ingresso al locale è riservato ai soci Arcigay, Arci, Uisp o altre affiliate, e l’eventuale ricavato della serata è utilizzato dall’associazione Chimera Arcobaleno per realizzare progetti e interventi di sensibilizzazione contro omofobia, transfobia e qualsiasi forma di discriminazione nel territorio aretino.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0