Prima Pagina | Territori | L’unione fa la forza. La cultura supera le barriere e di confini

L’unione fa la forza. La cultura supera le barriere e di confini

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L’unione fa la forza. La cultura supera le barriere e di confini

Tre nazioni (Italia, Francia e Croazia), sei musei (MAEC, Louvre, Losanna, MANN di Napoli e Lattes Montpellier) a Cortona si ritrova la cultura europea per una mostra imperdibile. Gli Etruschi Maestri di Scrittura

 

Per inaugurare la mostra “Gli Etruschi Maestri di Scrittura” si sono dati appuntamento a Cortona i rappresentanti di sei  grandi musei europei: Il MAEC di Cortona, il Louvre di Parigi, Lattes Montpellier, il Museo Archeologico di Zagabria e il Museo Nazionale Archeologico di Napoli

Cortona è al centro di un grande progetto di rilancio della cultura europea, partendo dagli Etruschi.

Laurent Haumesser, Conservatore sezione antichità greche etrusche e romane del museo del Louvre;

Sajin Mihelic Direttore Museo Archeologico Zagabria;

Paolo Giulierini Direttore del MANN di Napoli;

Lionel Pernet Direttore Museo cantonale Archeologico di Losanna;

Florence Millet  conservatrice del Museo Archeologico di Lattes Montpellier;

Paolo Bruschetti  presidente del MAEC di Cortona

Lanciano la sfida per un modo nuovo di costruire progetti culturali dove i musei sono protagonisti vitali ed aperti.

 
  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0