Prima Pagina | Politica società diritti | Forza Italia: Dup e bilancio primo delineamento dell’azione amministrativa della Giunta Ghinelli

Forza Italia: Dup e bilancio primo delineamento dell’azione amministrativa della Giunta Ghinelli

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Forza Italia: Dup e bilancio primo delineamento dell’azione amministrativa della Giunta Ghinelli

Dichiarazione del capogruppo consiliare di Forza Italia Jacopo Apa

 

 

Con voto favorevole, il gruppo consiliare FI ha contribuito ad approvare DUP e bilancio di previsione finanziario 2016/2018. È il primo bilancio di questa amministrazione, con il quale si delinea la nostra azione.

Uno degli aspetti positivi è sicuramente l'assenza di aumenti impositivi (l'unico aumento era la tassa di soggiorno, che non era diretta agli aretini e che è stata annullata almeno per il 2016 dal Governo centrale). Importante è anche la razionalizzazione di alcuni servizi che comportano risparmi, vedi la gestione diretta della TARI.

Inoltre, con l'approvazione dell'emendamento di maggioranza, che vede un decremento di 100mila euro alla spesa riferita ai minori non accompagnati con particolare riferimento ai minori di nazionalità non italiana, abbiamo voluto rivolgere più attenzione allo sviluppo e alla valorizzazione del turismo. Questa scelta deriva dal fatto che i costi giornalieri di accoglienza per minore, dai 70 ai 90 euro al giorno, sono coperti solo per il 50% dallo Stato, ma interamente sostenuti in prima battuta dal Comune, con tempi di rimborso alquanto lenti e macchinosi.

Non riteniamo opportuno che la legge imponga tali costi e tali impegni alle amministrazioni comunali, non solo Arezzo; pertanto pur non potendoci sottrarre agli impegni che ci spettano intendiamo dare un segnale, al quale seguirà l'impegno dell'assessore Tanti nelle sedi opportune per sensibilizzare le Istituzioni e l'opinione pubblica sul tema, in primis la tutela dei minori.

Siamo infatti convinti che il sociale non si può intendere come assistenziale. La crisi si supera creando occupazione, non disperdendo risorse per carenze dello Stato, e il nostro emendamento va nella giusta direzione: investire sul turismo porterà sicuramente benefici anche in termini di posti di lavoro. Ottimo segnale anche il mantenimento e il rafforzamento di tutte le politiche legate ai servizi alla persona.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

5.00