Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Teatro Petrarca: il ritorno della grande danza

Teatro Petrarca: il ritorno della grande danza

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Teatro Petrarca: il ritorno della grande danza

 

 

Nell’ambito della stagione teatrale organizzata dal Comune di Arezzo in collaborazione con Fondazione Toscana Spettacolo Onlus, domenica 14 febbraio alle 17 va in scena “Il lago dei cigni”, coreografia e regia Fabrizio Monteverde, musiche Piotr Ilic Čajkovskij, costumi Santi Rinciari, light designer Emanuele De Maria, allestimento scenico Fabrizio Monteverde, assistente alle coreografie Sarah Taylor, maître de ballet Piero Rocchetti, costumi realizzati da Opificio della Moda e del Costume, realizzazione maschere Crea FX, effetti speciali video realizzati da Matteo Carratoni e Michele Innocente. Una produzioneBalletto di Roma.

Fabrizio Monteverde reinventa il più famoso dei balletti di repertorio classico su musica diČajkovskij, garantendo quell’originalità coreografica e registica unica che da sempre ne caratterizza le creazioni e il successo. Capolavoro del balletto, sintesi perfetta di composizione coreografica accademica e notturno romantico, di chiarezza formale e conturbanti simbologie psicoanalitiche, Il lago dei cigni è una favola senza lieto fine in cui i due amanti protagonisti, Siegfried e Odette, pagano con la vita la passione che li lega.

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0