Prima Pagina | Politica società diritti | “La Giostra vinta dal Buratto”, scatti inediti di un turista americano

“La Giostra vinta dal Buratto”, scatti inediti di un turista americano

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
“La Giostra vinta dal Buratto”, scatti inediti di un turista americano

Signa Arretii organizza una mostra fotografica nella propria sede durante due edizioni della Fiera Antiquaria

 

Sabato 3 e domenica 4 ottobre l’associazione Signa Arretii propone, all’interno della propria sede in via Bicchieraia, la mostra dal titolo “La Giostra vinta dal Buratto” in concomitanza con la Fiera Antiquaria. Sarà dunque possibile ammirare un allestimento di scatti inediti sulla Giostra del Saracino del 4 settembre 1955. Tali fotografie furono realizzate da un turista americano entusiasmato dalla manifestazione. La mostra, a ingresso gratuito, è caratterizzata da 14 diapositive allestite su cornice e collocate in ordine cronologico su pannelli, in modo tale da permettere, anche ai turisti, di conoscere la Giostra nelle varie fasi. L’allestimento sarà arricchito, oltre che da didascalie descrittive di ogni singolo scatto, anche dalla proiezione di slideshow inediti relativi a una Giostra del Saracino del 1954.

“Il ritrovamento di questo materiale fotografico è stato frutto di un intenso lavoro – spiega Stefano Giustini, presidente di Signa Arretii – e poterlo condividere con la cittadinanza e con i turisti è per noi un motivo di orgoglio. Le immagini dell’allestimento sono importanti perché raccontano un pezzo di storia giostresca e perché ritraggono Arezzo in una veste inusuale”.

“La Giostra vinta dal Buratto” sarà visibile dalle 9 alle 18 e non solo nel weekend che coincide con la Fiera Antiquaria di ottobre ma anche il 31 ottobre e il giorno di Ognissanti quando si terrà l’edizione di novembre.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0