Prima Pagina | Politica società diritti | Sociale, avviata una collaborazione tra Comune e Aipib Onlus che amplia l’offerta

Sociale, avviata una collaborazione tra Comune e Aipib Onlus che amplia l’offerta

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Sociale, avviata una collaborazione tra Comune e Aipib Onlus che amplia l’offerta

Garantiti pacchi con derrate alimentari di prima necessità per famiglie indigenti, doposcuola e servizi di accompagnamento ai cittadini in difficoltà

 

 

 

Il Comune di Arezzo ha avviato una collaborazione con la Aipib Onlus (Associazioni insieme per i bambini) che determina un ampliamento dell’offerta dei servizi in ambito sociale. La Onlus, infatti, offre pacchi con alimenti a famiglie bisognose, inoltre mette a disposizione  un servizio di doposcuola per bambini e ragazzi di nuclei familiari in difficoltà, e spostamenti con accompagnamento, ad esempio per effettuare visite mediche, ad anziani e bambini . Tutti i servizi sono gratuiti sia per gli utenti che per l’Amministrazione, soggetto intermediario di questo percorso.

“E’ il Comune a segnalare alla Onlus i cittadini che hanno necessità di queste forme di assistenza, come gli stessi cittadini per usufruirne devono rivolgersi in primo luogo ai nostri uffici, che a sua volta instaurano il contatto con la Aipib – ha spiegato l’assessore Lucia Tanti. La Onlus, quindi, consente di aumentare l’offerta in ambito sociale, in un’ottica di volontariato che deve essere apprezzata a valorizzata. Il loro contributo, infatti, è fondamentale per rispondere a una domanda di assistenza e supporto che si fa sempre maggiore, anche nella nostra città, dato che i soggetti e le famiglie che vivono in condizioni di disagio, economico e di conseguenza sociale, sono in costante crescita. Questa Onlus si aggiunge a tante altre realtà del territorio che ringraziamo per il sostegno insostituibile che danno quotidianamente alla città di Arezzo”.

La Aipib Onlus ha sede in via Montefalco numero 14, dove svolge le proprie attività. 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0