Prima Pagina | Politica società diritti | L’amministrazione comunale partecipa al progetto Esselunga: buoni per materiale didattico. Coinvolte le scuole comunali dell’infanzia

L’amministrazione comunale partecipa al progetto Esselunga: buoni per materiale didattico. Coinvolte le scuole comunali dell’infanzia

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
L’amministrazione comunale partecipa al progetto Esselunga: buoni per materiale didattico. Coinvolte le scuole comunali dell’infanzia

 

 

Sono cinque le scuole dell’infanzia del Comune di Arezzo a partecipare al progetto Esselunga, che durerà fino al 18 novembre, dal titolo: Facciamo insieme un regalo alla tua scuola.

“Un modo – sottolinea l’assessore alle politiche scolastiche Lucia Tanti – per sostenere le scuole in un periodo di carenza di risorse. Dobbiamo mettere in campo tutte le opportunità. Ringrazio gli uffici che hanno seguito la pratica e dato così occasione alle scuole, ai ragazzi e alle famiglie”.

Si stratta dell’Acropoli, della Don Milani, di Sitorni, dell’Orciolaia e della Pallanca. In virtù dell’adesione al progetto, ogni scuola riceverà poster informativi, l’urna per la raccolta dei buoni e un lettore ottico per la loro registrazione. Il progetto dà alle scuole l’opportunità di ottenere gratuitamente attrezzature informatiche e materiale didattico.

Per i genitori si tratterà di fare la spesa nei supermercati Esselunga, presentare alla cassa la carta fidaty e ogni 25 euro potranno richiedere un apposito buono. Alla fine del periodo in questione, si tratterà di consegnare i buoni alla scuola stessa che potrà ordinare, all’interno di un catalogo, il materiale e le attrezzature preferite.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0