Prima Pagina | Politica società diritti | Enrico Casini presidente dell'assemblea regionale del PD

Enrico Casini presidente dell'assemblea regionale del PD

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Enrico Casini presidente dell'assemblea regionale del PD

Un documento per riformare la forma del partito guardando al futuro, agile e flessibile come richiede la società E' quello che è stato presentato oggi all'Assemblea regionale del Pd toscano riunitasi a Firenze, preparato nelle settimane scorse da un gruppo di lavoro che ha elaborato questo 'Manifesto' per poi farlo discutere nei circoli e sul territorio nei prossimi mesi.

L'assemblea ha anche provveduto all'elezione del nuovo Presidente dell'assemblea stessa, del Tesoriere regionale e dei due vice segretari regionali. Eletto presidente dell'Assemblea, con un solo astenuto è Enrico Casini, aretino, nominato all'unanimità il nuovo Tesoriere Antonio Napolitano, pratese che va a sostituire Stefano Ciuoffo diventato Assessore regionale.

Come già annunciato dal Segretario Dario Parrini nella Direzione di luglio si è proceduto anche alla nomina formale dei due vice segretari regionali: Donato Montibello, senese, e il pisano Antonio Mazzeo, vice segretario vicario che mantiene anche la delega all'Organizzazione.

Enrico Casini si è detto "sono molto emozionato e felice per questo importante incarico. Mi impegnerò con serietà e passione, come sono sempre stato abituato a fare, per rappresentare al meglio l'assemblea regionale del partito e perché l'assemblea regionale, che rappresenta la comunità vasta e aperta del nostro partito, sia protagonista nella discussione sia sulle nostre proposte per governare la Toscana e l'Italia che nel confrontarci sul futuro del pd e della sua organizzazione."

"Sono felice di questa nuovo impegno che mi aspetta - dichiara Napolitano - farò del mio meglio per seguire il percorso già tracciato dal tesoriere uscente, e attuale assessore regionale, Stefano Ciuoffo. Ringrazio il segretario Dario Parrini e tutta l'assemblea per la fiducia, sono molto emozionato. Colgo l'occasione infine per ringraziare, come ho già detto in assemblea, tutti coloro che con il 2x1000 hanno scommesso e creduto nel progetto che il Partito Democratico sta portando avanti. La strada è lunga ma abbiamo energie e passione da vendere".

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0