Prima Pagina | Lo Sport | Corsa del Grand Prix. Il senese Martinelli la spunta sul francese Vautier e Taras-Barneschi la spunta nel finale su Poesini e Scarselli

Corsa del Grand Prix. Il senese Martinelli la spunta sul francese Vautier e Taras-Barneschi la spunta nel finale su Poesini e Scarselli

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Corsa del Grand Prix. Il senese Martinelli la spunta sul francese Vautier e Taras-Barneschi la spunta nel finale su Poesini e Scarselli

Oltre 200 atleti hanno partecipato alla 30^ edizione della Corsa del Grand Prix.
Gara particolarmente suggestiva e a detta di molti, molto bella e spettacolare.
Il percorso si snodava inizialmente intorno alla sede della polisportiva, successivamente allargandosi , andava ad incidere sul borgo del Toppo in cui erano collocate le uniche asperità del Percorso.
Cronaca:
ore 19,00 grande fermento con le gare del settore giovanile tutte all’interno del terreno della Polisportiva con vittorie a volte sul filo di lana.
Alle ore 19,30 la partenza , molto spettacolare degli adulti che dovevano superare,in primis il grande caldo e qualche piccola salitella che rendeva il percorso simile alle montagne russe.
Percorsi i primi due giri, il lungo serpentone si dileguava per gli altri 5 km rimasti nella campagna pulicianese.
Si parte con ritmo sostenuto soprattutto da parte di Taras, Falsini,Martinelli , il Francese Vautier , Brezzi ed il pisano Prestianni, nella leggera discesa che porta alla direttissima, Martinelli e Falsini passano a condurre staccando tutti gli altri di una ventina di metri, sembra che la gara sia fra questi 2, ma nella salita del Toppo si verifica una piccola incrinatura stabilizzata poi nella discesa in cui Falsini perde contatto da Martinelli , mentre dietro il francese Vautier e Taras, sembra recuperino nei confronti della testa della corso.
Nel finale Martinelli tiene e controlla il rientro del francese mentre Falsini cede anche su Taras che rientra forte andando al terzo posto, mentre 4° Falsini (aveva speso troppo all’inizio) e 5° il pisano Prestianni e comunque tutti nello spazio di 30”.
Nel settore femminile, sembrava oramai fatta per la umbra Poesini che fino ad oltre metà gara aveva un significativo vantaggio su Barneschi e Scarselli, poi nel finale , Francesca Barneschi con un’azione di orgoglio va a superare la Poesini mentre Scarselli mantiene il 3° posto su Belardinelli e Lacrimini.
Nei veterani grande equilibrio tra Rosai e Sinatti, in questo caso la salita del Toppo avvantaggia Rosai che quadagna che pochi metri sufficienti a vincere su Stefano Sinatti e l’umbro Mauro Bazzucchi, mentre negli argento ancora Mulas su Tonelli e Floridi.
Negli oro la sorpresa è venuta da Franco Giovannoni dell’alto tevere su Donatini e Peruzzi.
I vincitori delle categorie Giovanili:
Volpi Gregorio U.P.Policiano
Peloro Corin U.P.Policiano
Vallerani Lorenzo Pod. Il Campino
Giorni Sara Pol. Avis Sansepolcro
Giorni Davide Pol. Avis Sansepolcro
Scavanti Beatrice Policiano
Zanti Samuele Atl. Sestini
Baldi Vanessa Pod. Il Campino
Baldi Leonardo Pod. Il Campino
Pasqui Giulia Pol. Avis Sansepolcro
Antonelli Valentina Pol. Avis Sansepolcro
Del Buono Filippo Atl. Casentino
Mazzierli Alessia Atl. Sestini Terminata la gara tutti al famoso terzo tempo (cena tutti insieme alla Sagra ) che è diventato un punto importante per le competizioni sportive estive. Classifiche su www.podismo.tv

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Image gallery

Vota questo articolo

0