Prima Pagina | Politica società diritti | “Da che pulpito viene la predica”

“Da che pulpito viene la predica”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
“Da che pulpito viene la predica”

Dichiarazione del consigliere comunale Roberto Bardelli (Forza Italia)

 

Dopo la sonora sconfitta elettorale il centrosinistra aretino fatica clamorosamente a riprendersi dalla tremenda botta e non passa giorno che i vari esponenti politici locali rilascino  affermazioni e consigli o pontifichino su quello e quell’altro.

Ora, il punto vero è che questa gente ha portato Arezzo a un declino e a un degrado talmente conclamati che per riparare ai danni ci sarà da lavorare a lungo, in modo corretto e soprattutto senza tregua, perché chi oggi ci dice cosa dobbiamo fare e come dobbiamo farlo è lo stesso che ci ha consegnato una città allo stremo, che se ha fatto qualcosa lo ha fatto solo in campagna elettorale e che per ben nove anni ha vissuto nell’immobilismo.

E allora tranquilli, il nostro unico obbiettivo sarà di riportare Arezzo ai fasti e alla bellezza che merita, chiacchierando poco e lavorando molto. Le chiacchiere le lasciamo a chi con queste ci vive da sempre
.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

5.00