Prima Pagina | Politica società diritti | Serata di confronto politico con Civati e il comitato "Possibile"

Serata di confronto politico con Civati e il comitato "Possibile"

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Serata di confronto politico con Civati e il comitato "Possibile"

 il comitato Possibile di Arezzo e lo stesso Pippo Civati hanno presentato il nuovo soggetto politico che, fino al 31 ottobre, è in fase costituente. Ognuno può contribuire con proposte, progetti ed idee a definire lo statuto e la linea politica. E’ emersa chiaramente la volontà di creare un soggetto aperto ed inclusivo, sia a livello locale che nazionale, che parli a tutti cercando di realizzare un programma di governo che sparigli i giochi di una politica italiana ingessata ed incancrenita, in cui il dialogo con chi la pensa in maniera difforme è sostanzialmente azzerata. Per dare una sferzata ed un contrasto popolare, dal basso, insieme ai cittadini, sule ultime vergognose riforme del governo Renzi è sta lanciata anche la campagna referendaria di cui ‪#‎Possibile‬ si farà promotore: i quesiti depositati sono sette più uno, quello sulla buona scuola che è ancora aperto alle indicazioni provenienti dal mondo scolastico. I primi due quesiti riguardano la materia elettorale: il primo propone l'eliminazione dei capilista bloccati e delle candidature plurime; il secondo, invece, è per l'abolizione dell'Italicum. C'è quindi il blocco di quesiti ambientali: il terzo è per fermare le trivellazioni in mare; il quarto propone di togliere il carattere strategico delle trivellazioni. Il quinto ha lo scopo di abrogare lo Sblocca Italia, superando la politica delle grandi opere a favore delle piccole opere. Il sesto e il settimo sono sul Jobs act: esclusione del demansionamento e tutela del lavoratore dai licenziamenti collettivi. L'ottavo propone l'eliminazione del potere di chiamata del preside-manager previsto dal provvedimento della 'Buona Scuola', voluto dal governo. E da oggi la tre giorni del Politcamp a Firenze, proposte, esperienze, competenze a confronto.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0