Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Alla Chiassa Superiore una Cerimonia per i 71 anni della STRAGE EVITATA

Alla Chiassa Superiore una Cerimonia per i 71 anni della STRAGE EVITATA

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Alla Chiassa Superiore una Cerimonia per i 71 anni della STRAGE EVITATA

 

 

Il prossimo 29 giugno ricorreranno 71 anni dall’eroica azione dei partigiani Gianni Mineo e Giuseppe Rosadi, che nel 1944, rischiando le loro giovani vite riuscirono a salvare dalla fucilazione 209 ostaggi civili, rinchiusi dai tedeschi nella Chiesa della Chiassa Superiore, in rappresaglia al rapimento del colonnello Maximilian von Gablenz.  

Con la loro azione, Mineo e Rosadi salvarono dall’incendio e dalla distruzione anche i paesi di Giovi, Chiassa, Chiaveretto, Ponte alla Piera e Anghiari.

Lo stesso giorno, si consumava la tremenda strage di Civitella, Cornia e San Pancrazio, che vide morire oltre 200 persone. Senza il coraggioso intervento di Gianni Mineo e Giuseppe Rosadi, un’altra strage avrebbe insanguinato la Terra aretina.

All’eroico atto di Mineo e Rosadi, nel 2014, per impulso del Comitato PatriOnor Eroi Dimenticati, costituito prioritariamente per questa iniziativa e nella circostanza della pubblicazione del libro correlato Vite in Cambio, è stata dedicata una LAPIDE nella Piazza della Chiesa della Chiassa ed alla Memoria dei due giovani partigiani, è stato intitolato un Parco pubblico nel paese che li vide protagonisti.

Per ricordare “i giorni della Chiassa” ed esprimere ancora GRATITUDINE a Gianni Mineo e Giuseppe Rosadi, ma anche a tutte le altre persone, che in diverso modo furono protagoniste, in differenti ruoli, di quelle drammatiche giornate, è stata organizzata, dal COMITATO PatriOnore Eroi Dimenticati, assieme alla Parrocchia della Chiassa Superiore e al REGISTRO Italiano Amici dei LampeggiatoriBlu Storici, una Associazione selezionata di cultori delle auto e veicoli in generale di Pronto Intervento appartenute a tutte le Istituzioni,  una

CELEBRAZIONE

(S. Messa e Commemorazione)

Sabato 27 GIUGNO 2015, alle ore 18,00

Presso la CHIESA della Chiassa Superiore (Arezzo)

 

Presenzierà il Sottosegretario alla Difesa, Gen. C. A. On. Domenico Rossi.

Saranno presenti altre Autorità Civili e Militari e le Rappresentanze delle Associazioni Combattentistiche e d’Arma

 

Per chi lo desidera, sabato mattina, alle ore 9,00, con ritrovo in Arezzo - via Fiorentina, 524 (parcheggio Telecontrol Spa) - partirà un TOUR DELLA MEMORIA che toccherà le varie località interessate dal Gruppo X, dalla Banda del Russo e dal rapimento del colonnello Maximilian von Gablenz.

Il rientro è previsto verso le ore 13,00. 

 

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0