Prima Pagina | Eventi e spettacoli | Collaborazione tra la Giostra del Saracino e la mostra “Le Bevande Coloniali”

Collaborazione tra la Giostra del Saracino e la mostra “Le Bevande Coloniali”

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Collaborazione tra la Giostra del Saracino e la mostra “Le Bevande Coloniali”

Biglietto ridotto per la mostra per chi acquista il biglietto della Giostra

Collaborazione tra la Giostra del Saracino e la mostra “Le Bevande Coloniali”

 

Si sta avvicinando uno dei momenti tanto attesi dagli aretini: la Giostra del Saracino. E come già successo con il Comune di Arezzo, la Fiera Antiquaria, OroArezzo, anche l’Istituzione Giostra ha stipulato un accordo di collaborazione con Mosaico e Munus, le società concessionarie dei servizi museali alla basilica di San Francesco, al Museo di casa Vasari e al Museo archeologico nazionale che hanno organizzato, nei prestigiosi spazi espositivi di San Francesco, la mostra aperta fino al 31 ottobre dal titolo: “Le bevande coloniali. Argenti e salotti del Settecento italiano. Tè, caffè e cioccolato”.

Perseguendo l’idea di mettere in rete le esperienze importanti e le occasioni di rilancio della città, la mostra si apre al grande pubblico che affollerà Piazza Grande il 20 giugno. Tutti coloro i quali compreranno il biglietto della Giostra a partire dal 12 giugno, potranno avere un voucher che darà diritto all’ingresso a costo ridotto all’esposizione.

Un ringraziamento speciale da parte di Mosaico e Munus va al Comune di Arezzo e all’Istituzione Giostra del Saracino per la disponibilità dimostrata.

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0