Prima Pagina | Politica società diritti | Passera a fianco di Ghinelli

Passera a fianco di Ghinelli

By
Dimensione carattere: Decrease font Enlarge font
Passera a fianco di Ghinelli

Passera scrive ad Alessandro Ghinelli

 

 

Caro Alessandro,

ormai ci siamo! Il 31 maggio si avvicina e , quel giorno o al ballottaggio, spero di poterti salutare come il nuovo Sindaco di Arezzo.

Come Italia Unica, abbiamo deciso di individuare e sostenere, in tutt’Italia, i candidati Sindaci e le liste civiche più attenti alle esigenze locali e più vicini alla nostra idea di politica come servizio e soluzione dei problemi. Non a caso il nostro programma è fatto di merito, competenza e solidarietà.

Etica e trasparenza sono i nostri principi, e sono i medesimi valori e principi della lista Ora Ghinelli.

In un momento della nostra storia democratica che vive una profonda crisi nel rapporto fra eletti ed elettori, soltanto il livello amministrativo gode ancora di un certo consenso e grado di fiducia. Da qui occorre ripartire, dall’impegno diretto dei cittadini e dalle liste civiche, per consentire al Paese di guardare al futuro con speranza e ottimismo. Con un’azione che superi i limiti di logiche obsolete, di equilibri fragili ed inconcludenti, per guardare alle istituzioni con l’obiettivo di “farle funzionare”.

E tu, Alessandro, hai già dimostrato di avere rispetto per le istituzioni e di saperle far funzionare davvero.

Per questo hai il nostro appoggio e la nostra fiducia.

Per questo quattro iscritti di Italia Unica – Pietro Ciabatti, Donata Pasquini, Ersilia Polvani e Maria Antonietta Chiodini- sono candidati a tuo sostegno, nella lista civica che porta il tuo nome.

Per questo, se abitassi ad Arezzo, vorrei Alessandro Ghinelli come Sindaco della mia città.

Perché è con uomini come te che diciamo: la Rivoluzione è possibile.

            In bocca al lupo!

 

                                                                                              Corrado Passera

  • Invialo ad un amico Invialo ad un amico
  • Versione stampabile Versione stampabile

Vota questo articolo

0